elezioni. ITALIA VIVA, UNA CAMPAGNA ELETTORALE PROIETTATA “UN PASSO AVANTI”

Il partito a Pistoia si è dato una organizzazione interna

La presentazione dei candidati del terzo polo

PISTOIA. Dalla partecipata Assemblea Provinciale di Italia Viva indetta dai Coordinatori Provinciali, Sonia Petrillo e Francesco Natali, tenutasi martedì 30 Agosto, è emersa una grande coesione tesa a lavorare sodo per la sfida elettorale del 25 Settembre, che vede come candidato per Italia Viva l’ex deputato Edoardo Fanucci nel collegio uninominale u06 per la Camera (Pistoia, Prato, Mugello) e Barbara Masini per Azione, uniti nel Terzo Polo, a forte vocazione riformista.
Tutta la squadra punta, come recita lo slogan di Fanucci, a fare “Un Passo Avanti. Insieme”, ossia ad un modo diverso di stare sulla scena politica, appunto proiettato “un passo avanti”, forte di grande preparazione nonché competenza. Un modo serio di fare e intendere la politica, attento ai cambiamenti della società, i cui bisogni necessitano di risposte veloci ed efficaci.

È inoltre stata istituita la seguente organizzazione interna di Italia Viva Pistoia, che vede far parte del team Giancarlo Agnesino, Andrea Bellettini, responsabile del settore “Ambiente e politiche giovanili”, Giovambattista Grasso, Angiolo Logli, Nicola Luongo in qualità di Tesoriere, Serena Michelozzi in qualità di responsabile per la comunicazione, Maria Teresa Noci, Andrea Rastelli e Antonio Tabarin.
Numerosi inoltre gli iscritti e i volontari che daranno man forte nell’organizzazione delle varie iniziative territoriali che prenderanno vita nei prossimi giorni di campagna elettorale, il cui invito a partecipare è rivolto a tutti coloro che credono in una vera e seria “alternativa” politica, portatrice di progetti e programmi reali, quale appunto quella del Terzo Polo.

[michelozzi — italia viva pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email