elisoccorso in montagna. E PARTONO GLI ESPOSTI…

Inviato alla Procura di Pistoia dal consigliere di minoranza per il Partito Indipendentista Toscano Carlo Vivarelli
Carlo Vivarelli

SAN MARCELLO. Nella giornata odierna ho inviato un esposto alla magistratura per richiedere alla procura di aprire un’indagine per accertare la reale necessità di mettere in opera una pista di elisoccorso nel prato erboso del campo sportivo di S. Marcello P.se.

Ho chiesto al Procuratore della Repubblica di Pistoia di accertare se non ci fossero altre aree dove fare la pista, se le spese sostenute siano adeguate al lavoro svolto, se la strada di accesso al campo in oggetto sia idonea agli standard di sicurezza e se le cifre che si dovranno rispendere per gli adeguamenti siano realmente motivate.

Carlo Vivarelli
consigliere comunale di San Marcello Piteglio
del Partito Indipendentista Toscano

ESPOSTO SULLE SPESE SOSTENUTE

Maresca, 1 Dicembre 2017.

Al Procuratore della Repubblica di Pistoia.

Oggetto: esposto riguardo il Campo Sportivo di San Marcello P.se (Pt), in relazione alle spese sostenute per l’adeguamento dello stesso per consentire la trasformazione del terreno di gioco in campo di elisoccorso.

Egregio Sig. Procuratore,

Campo sportivo di San Marcello

Le scrivo in oggetto alla questione, resa nota dalla stampa locale, del campo sportivo di calcio di San Marcello P.se (Pt), trasformato in pista per l’elisoccorso.

Per mettere in opera questo adeguamento è state spesa una cifra molto consistente.

Scopriamo in questi giorni che la superficie del campo da gioco è sostanzialmente un pantano, che il drenaggio predisposto non ha funzionato, e che molto probabilmente sarà necessario spendere molto altro denaro pubblico, ovviamente, per mettere in essere delle azioni di rifacimento dello steso terreno da gioco.

Questo ci pare incredibile, visto che l’inaugurazione del campo data pochi mesi.

Le chiedo di accertare innanzi tutto se non fosse stato possibile, e risulta che negli anni scorsi siano stati effettuati sopralluoghi dell’Enac, trovare una sede più idonea alla creazione di una pista di elisoccorso all’interno o nei dintorni del capoluogo comunale.

Le chiedo inoltre se sia regolare che una pista di elisoccorso sia stata fatta in un’area dove sono presenti alti pali di illuminazione, a mio avviso molto rischiosi per l’atterraggio ed il decollo di un elicottero.

Le chiedo di accertare come sia stato possibile giudicare idonea la strada di accesso all’entrata del campo stesso, visto che detta strada citata è una stradina stretta in forte pendenza, tenendo conto che in condizioni di neve e gelo la discesa o la salita di una ambulanza presenta forti criticità.

Le chiedo inoltre di accertare se la cifra spesa corrisponde a reali e comprovate esigenze di spesa.

Le chiedo di informarmi se il presente esposto subisse una richiesta di archiviazione.

Distinti Saluti.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento