empoli. CAFFÈ LETTERARIO STRAORDINARIO CON UTO UGHI

La locandina

EMPOLI. Prima della musica, una sana lettura. Una giornata dedicata a uno dei massimi esponenti della scuola violinistica italiana e fra i massimi interpreti contemporanei.

Il Maestro Uto Ughi, in occasione del concerto evento in programma stasera, martedì 7 marzo alle 21, al Teatro cinema Excelsior di Empoli, sarà ospite straordinario del Caffè letterario della biblioteca comunale Renato Fucini di Empoli, oggi pomeriggio alle 17, al Cenacolo degli Agostiniani, via dei Neri,15 a Empoli.

Ughi incontrerà il pubblico empolese e parlerà della sua vita interamente dedicata alla musica e all’arte. In questa occasione sarà presentato il suo ultimo libro intitolato Quel diavolo di un trillo edito da Einaudi e le sue incisioni discografiche con dedica e autografo del violinista.

L’ingresso è libero ma è gradita la prenotazione. L’evento è realizzato in collaborazione con Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni e l’associazione culturale Mosaico.

IL LIBRO 

Bruno Canino

Il volume, oltre a ripercorrere l’apprendistato del musicista, i concerti tenuti in tutto il mondo e i sodalizi artistici con i più grandi interpreti degli ultimi cinquant’anni, svela anche un inedito Uto Ughi: un uomo che, lontano dai riflettori, ama la letteratura, i viaggi e la natura, il silenzio consapevole e i luoghi del mito, dove poter ritrovare se stesso.

IL MAESTRO

Uto Ughi è uno dei maggiori violinisti al mondo. Ha fondato Festival, manifestazioni e rassegne musicali. I suoi interessi non si limitano solo alla musica nella vita sociale del Paese, e il suo impegno è volto soprattutto alla salvaguardia del patrimonio artistico musicale.

CONCERTO EVENTO

Il duo Ughi-Canino non ha bisogno di presentazioni. Lo straordinario talento del violinista Uto Ughi, insieme alla capacità interpretativa del pianista Bruno Canino, daranno vita ad un’imperdibile serata con un concerto che prevede alcune delle partiture più emblematiche della musica barocca e romantica.

[comune empoli]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento