empoli. CAMPO SPORTIVO DI SANTA MARIA, INDAGINE DI MERCATO PER LA CONCESSIONE DECENNALE

Empoli. Il campo sportivo sintetico di Santa Maria

EMPOLI. Come già avvenuto per altri impianti sportivi del comune di Empoli, il cui affidamento in concessione è in scadenza, un’altra indagine di mercato è stata avviata, secondo normativa, dall’amministrazione comunale.

L’obiettivo è individuare soggetti interessati all’affidamento in concessione del campo sportivo di Santa Maria.

Con l’indagine, si vuole individuare una realtà (società, associazione sportiva dilettantistica, enti di promozione sportiva, Discipline sportive associate e federazioni sportive nazionali) da invitare a una successiva negoziazione.

L’affidamento avrà la durata di 10 anni. Il canone annuo a base di gara è pari a 11.700 euro, oltre Iva. Il corrispettivo di gestione a base di gara è pari a 30.120 euro annui, oltre Iva.

Il campo di calcio a 5-7

La negoziazione sarà attuata in modalità telematica tramite piattaforma Start della Regione Toscana (cui bisognerà essere iscritti) dall’Unione dei Comuni Circondario dell’Empolese Valdelsa che, per conto del comune di Empoli, svolge funzioni di Centrale di Committenza.

L’aggiudicazione verrà effettuata in base al criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, sulla base del miglior rapporto qualità-prezzo.

Il termine perentorio per la presentazione delle richieste d’invito è il 7 giugno 2017, alle ore 12. Le richieste pervenute oltre tale data e ora saranno considerate “non ricevibili”.

È possibile presentare la propria candidatura utilizzando il modello allegato all’avviso pubblicato sul sito del comune di Empoli.

[comune empoli]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento