empoli che scrive. STEFANO GIANNOTTI “ALLA RICERCA DELL’ISOLA PERDUTA”

La copertina

EMPOLI. Proseguono gli appuntamenti del ciclo Empoli che scrive alla biblioteca comunale Renato Fucini, via dei Neri, 15. Il prossimo incontro è con l’autore Stefano Giannotti che presenterà il suo romanzo intitolato Alla ricerca dell’isola perduta, opera narrativa alla riscoperta di alcuni valori fondamentali della vita, in programma venerdì 12 maggio 2017, alle 19. Modera la serata Dario Barbaria, editore e autore de L’Empovaldo.

IL LIBRO. Da Marsiglia, città di mare, Andrea, in compagnia del capitano Achab, parte alla volta di un’isola perduta. Cosa c’ di strano? Sull’isola gli incontri si susseguono con personaggi di cui non si riesce a capire se siano usciti dalla letteratura o semplici omonimi ma con ciascuno di essi intrattiene conversazioni di varia natura. Il ritorno a casa prevede diversi scenari possibili in cui protagonista, narratore e scrittore si intersecano a vicenda proponendo possibili soluzioni, perché alla fine la letteratura è la dimostrazione che la vita non basta.

L’AUTORE. Stefano Giannotti è nato a Piombino nel 1963. Sposato, ingegnere del software, ama la matematica e adora leggere i classici, in cui Borges la fa da padrone. Dopo un romanzo autobiografico, in cui ha raccontato la sua vita fingendosi un novello Leopold Bloom nella propria città natale, si cimenta ora in un romanzo alla riscoperta di alcuni valori fondamentali della vita.

INFO E CONTATTI. Biblioteca comunale Renato Fucini, 0571/757840, email: biblioteca@comune.empoli.fi.it.

[comune empoli]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento