empoli. “MANI SULLA SANITÀ: LA RIVOLTA”

Oggi pomeriggio su iniziativa del Movimento Cinque Stelle Empolese-Valdelsa la proiezione e il dibattito sullo smantellamento della sanità periferica
La locandina

EMPOLI. Oggi pomeriggio alle ore 16 al Cenacolo degli Agostiniani, in via dei Neri 15 sarà proiettato, su iniziativa del Movimento 5 Stelle Empolese-Valdelsa, il documentario “Mani sulla Sanità: la Rivolta” del regista Giuliano Bugani.

Dopo la proiezione è previsto un dibattito con la presenza di Gabriele Marzi (attivista empolese del Movimento 5 Stelle), del giornalista Giuliano Bugani (regista), Giuseppe Ricci (presidente del Comitato per la Salute pubblica) e del portavoce pentastellato in consiglio regionale Andrea Quartini.

“Il film – si legge in un comunicato – tratta del progressivo smantellamento della sanità periferica delle regioni Toscana, Emilia-Romagna e Friuli, considerate all’avanguardia del Sistema Sanitario Nazionale.

“Lo scopo della proiezione è informare i nostri concittadini sulle cause dei disagi nei reparti ospedalieri toscani, con le interminabili liste d’attesa dovute al sovraffollamento rispetto alle risorse finanziarie disponibili.

Questa emergenza è mitigata solo grazie alla professionalità e ai ritmi di lavoro insostenibili a cui è costretto il personale dei reparti, che rappresenta al pari dei pazienti un’altra categoria danneggiata dalle politiche scellerate dei tagli alla sanità pubblica. Vi invitiamo e consigliamo la visione di questo film, perché un cittadino informato è un cittadino più consapevole dei propri diritti”.

[comunicato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento