empoli. MORTI NEL ROGO, ESEQUIE A CARICO DEL COMUNE

Conferenza dei capigruppo per fare il punto dopo tragedia di Ponte alla Stella. Una commissione per illustrare tutti i servizi cittadini per l’accoglienza
Vigili del fuoco in azione

EMPOLI. Dopo i gravi fatti della notte tra venerdì 3 e sabato 4 marzo, in cui in un casolare abbandonato, alla periferia di Empoli, in zona Ponte alla Stella, hanno perso la vita due persone a causa di un rogo, ieri sera, lunedì 6 marzo è stata convocata una conferenza dei capigruppo del consiglio Comunale.

L’obiettivo dell’incontro era quello di confrontarsi in merito alla proposta, arrivata da alcune forze politiche, in particolare Ora Si Cambia, Linea Civica e FabricaComune per la Sinistra, di proclamare il lutto cittadino in memoria ed ossequio delle due persone scomparse.

Il sindaco Brenda Barnini ha subito sottolineato che da parte dell’amministrazione comunale c’è la massima disponibilità a farsi carico delle esequie funebri delle due vittime.

Non è al momento possibile sapere quando potranno essere officiati i funerali. È in corso una fase molto delicata degli accertamenti in cui gli inquirenti stanno cercando ancora di identificare le persone.

Una seduta del consiglio comunale di Empoli

Sarà determinante l’autopsia, ma non solo. Bisognerà anche attendere l’eventuale presenza di parenti o conoscenti che possano aiutare l’autorità giudiziaria a capire chi erano e da dove arrivavano le vittime.

Fino a quel momento difficilmente si potrà pensare alle esequie, che comunque saranno a carico del comune di Empoli.

I capigruppo presenti, insieme al presidente del Consiglio Comunale Roberto Bagnoli, erano per la maggioranza Jacopo Mazzantini (PD) e Lorenzo Ancillotti (Questa è Empoli); per l’opposizione Damasco Morelli (Ora Si Cambia), Sabrina Ciolli (Linea Civica) e Dusca Bartoli (FabricaComune per la Sinistra).

Col sindaco Barnini hanno condiviso che sarà anche proclamato il lutto cittadino, in una forma che sarà definita al momento dei funerali. Anche il consigliere capogruppo de Il Centrodestra per Empoli Andrea Poggianti si è espresso in accordo con le decisioni della conferenza di ieri.

Inoltre, per la prossima settimana, sarà convocata una seduta della Terza Commissione Scuola, cultura, politiche sociali, presieduta da Alessio Mantellassi, che vuol essere il primo passo di un percorso conoscitivo utile a illustrare le varie attività già in essere a Empoli per la gestione delle politiche sociali e dell’accoglienza, e per rispondere alle vecchie e nuove povertà.

[comune empoli]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento