ESAMI INTEGRATIVI PER IL PRELIEVO SELETTIVO DEL CINGHIALE

Prima liberati nelle zone montane e ora abbattuti senza pietà
Prima liberati nelle zone montane e ora abbattuti senza pietà

PISTOIA. La Provincia di Pistoia organizza per l’anno 2014 una sessione di esami di integrazione per ottenere l’abilitazione al prelievo selettivo della specie cinghiale. All’esame – in quanto di integrazione – può essere ammesso chi ha almeno l’abilitazione al prelievo selettivo del capriolo e risulta iscritto, per la stagione venatoria 2014-2015, nei distretti di gestione (Ddg) dell’Atc Pistoia 16 per il prelievo di cervidi e bovidi.

L’esame si svolgerà secondo quanto previsto dalle linee guida dell’Ispra – Istituto Superiore per la Protezione e Ricerca Ambientale. Come previsto dal Piano Faunistico venatorio provinciale (Pfvp) 2012-2015, tale attività sarà svolta esclusivamente nelle unità di gestione non conservative dell’area non vocata agli ungulati, identificata come “area problematica” dalla Regione Toscana.

La Provincia, a seguito dell’istituzione delle nuove zone di ripopolamento e cattura previste dal Pfvp, organizza anche un esame per ottenere l’abilitazione al controllo delle seguenti specie selvatiche: volpe, nutria, minilepre, coniglio selvatico e corvidi – ai sensi dell’Art. 37 Lr T 3/94.

I rispettivi moduli per la richiesta di ammissione all’esame sono scaricabili dal sito della Provincia di Pistoia (http://www.provincia.pistoia.it/CACCIA_PESCA/el_Caccia.asp); i moduli, compilati in ogni loro parte – pena l’esclusione – dovranno pervenire alla Provincia di Pistoia entro e non oltre il 14 novembre 2014. Per le domande inviate via posta farà fede la data del timbro postale di spedizione.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Caccia della Provincia di Pistoia – tel. 0573/974688 – 974660.

[ripaoni – provincia pt]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento