ESPROPRI PER TERZA CORSIA A11, INTERROGAZIONE DEL M5S

A11. Autostrada Firenze-Mare
A11. Autostrada Firenze-Mare

FIRENZE. Il Movimento 5 Stelle porta in Regione Toscana il caso espropri per la terza corsia dell’A11 Firenze-Pistoia.

Il 16 settembre sono scaduti i termini per le obiezioni dei proprietari e molti di questi, insieme alle amministrazioni coinvolte, non hanno ricevuto sufficiente informazione prima della scadenza. Presentata un’interrogazione a firma Giacomo Giannarelli, consigliere regionale M5S vicepresidente della commissione Ambiente e Territorio.

“Autostrade per l’Italia spa è delegata da Anas per gli espropri e con un blitz estivo ha scelto agosto per fare i propri interessi e avviare l’iter. Le è bastato pagare qualche spazio, spesso ignorato dai lettori, su due quotidiani, depositare la lista espropri presso le amministrazioni comunali interessate e pubblicare il tutto sul sito della Regione per arrivare al 16 settembre con pochissime obiezioni protocollate dagli interessati. Una furbata, legittima, sulla pelle però di persone cui si toglie così la casa di residenza o il capannone col quale si sostiene la famiglia” segnala Giannarelli.

“La Regione Toscana, che mette l’opera nel suo Piano Regionale di Sviluppo, dovrebbe chiedere più rispetto per questi cittadini e per gli amministratori che, per loro stessa ammissione, sono stati spiazzati da questa accelerazione strategica di Autostrade per l’Italia. Rossi chieda almeno la proroga dei termini per le obiezioni agli espropri” prosegue il Cinque Stelle.

“Fossimo stati noi al governo regionale non ci sarebbe stato bisogno, perché per noi la terza corsia dell’A11 come della A1 sono opere inutili e dannose, come rilevò a suo tempo il professor Ponti del Politecnico di Milano. Le avremmo fermate perché la mobilità in Europa viaggia su piani integrati e riduzione del traffico su gomma. Mentre il Pd è rimasto anche in questo a concezioni da dopoguerra” conclude Giannarelli.

[m5s regione toscana]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento