eventi. DOMENICA TORNANO “QUELLI CHE BEPPE VIOLA” A PISTOIA

Il grande Beppe Viola, indimenticabile giornalista della Rai Tv

PISTOIA. Torna, ormai appuntamento immancabile della tarda primavera, il raduno pistoiese di “Quelli che sono nati con i servizi della DS di Beppe Viola”, gruppo sorto nel 2009 sul social network Facebook da un’idea del giornalista scrittore Gianluca Barni per ricordare la memoria del geniale giornalista della Rai Tv, prematuramente scomparso.

Domenica prossima 11 giugno, a partire dalle ore 13 al centro benessere H2sport di Pontelungo, frazione alle porte di Pistoia, ecco “Quelli che Beppe Viola”, tanti cuori da ogni parte d’Italia nel nome del giornalista, scrittore, umorista, sceneggiatore, paroliere che in neppure 43 anni di vita lasciò un segno indelebile nelle menti di giovani e giovanissimi degli anni Settanta e Ottanta.

Una giornata semplice, come semplice ma vero è il gruppo virtuale fattosi reale: un unico collante, l’amicizia, più forte del tifo per le squadre calcistiche, dei campanili. Si pranzerà assieme, con la possibilità di optare per gustosissimi menù di terra e mare (per informazioni e prenotazioni, è possibile chiamare il 3476337527), si procederà a qualche premiazione a sorpresa, voluta da Autodemolizioni Dolfi di Pistoia, della dolcissima Cristina Dolfi, si presenteranno amici nuovi e vecchi, giunti non solo dalla Toscana, ma dalla Lombardia, dall’Emilia Romagna, dal Lazio.

Viola intervista Enzo Bearzot

Ospiti d’onore rigorosamente top secret (ma non mancheranno i colpi di scena, come ogni volta da qualche anno a questa parte) e soprattutto tanta, troppa voglia di riabbracciarsi dopo un po’ di tempo trascorso lontani, gli uni dagli altri.

Il miracolo dell’amicizia autentica scaturita dai social, spesso indicati, sommariamente, come portatori soltanto di minacce e insidie.

Il miracolo di aver reso reali tanti volti che, altrimenti, sarebbero rimasti virtuali.

Aver dato calore alle tastiere dei personal computer.

Tutti a pranzo all’H2sport, quindi, all’insegna dell’aggiungi un posto a tavola, che c’è un amico in più.

[Redazione]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento