eventi in montagna. “PER NON DIMENTICARE” LE VITTIME DEL 1945

MONTAGNA. [m.f.] Tra il 19 e il 25 settembre del 1945, le truppe tedesche nel corso della ritirata da Pescia uccisero 16 civili, fra il paese di Calamecca e la Macchia Antonini.

“Per non dimenticare” l’eccidio il Comune di San Marcello-Piteglio e Anpi Montagna Pistoiese organizzano per la prossima domenica 24 settembre una giornata di commemorazione di quei drammatici giorni.

PROGRAMMA

  • Ore 10:30. Maresca, commemorazione dei caduti al monumento di via Teso.
  • Ore 11:30. Pracchia, commemorazione dei caduti al monumento sito nei pressi della sede locale della Misericordia.
  • Ore 12:30. Pontepetri, pranzo “ereditieri di Libertà: Brigata Gino Bozzi… la Storia continua”, al “L’Osteria dei Mammalucchi”
  • Ore 14:30. Macchia Antonini e Calamecca, ricordo delle vittime dell’eccidio perpetuato fra il 19 ed il 25 settembre 1944. Dapprima alla Macchia Antonini, al monumento dedicato a Luisa Biagi e Giulia Giovannini; a seguire a Calamecca al Parco della Rimembranza e alla lapide della piazza principale.

Per informazioni e prenotazioni: 366 4287263.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento