ex campo di volo & terra. «MA IL SUOLO PUBBLICO LO PAGANO TUTTI O NO?»

La zona della discarica-terre
Ex campo di volo. La zona della discarica-terre

PISTOIA. Un lettore, che preferisce restare anonimo, ci scrive:

Che strana vicenda quella dell’ex campo d volo. Ne sono successe di tutti i colori. E probabilmente altre dovranno ancora saltare fuori.

L’ultima, quella della sentenza del Tar che torna sulla questione della terra che la società Rosi deve rimuovere. Nel leggere il documento (vedi) ho trovato curioso che fosse coinvolta anche la ditta Giusti.

Allora ho provato a sfogliare tutta la sentenza e “guardaunpò”, a pagina 8 salta fuori che la ditta Giusti ha in concessione un’area proprio lì.

Provo a porre il seguente quesito a Linee Future, sempre attento ad accendere un riflettore su certe strane vicende.

Il Comune dispensa permessi di occupazione del suolo pubblico, dietro il pagamento di canoni la cui misura è ben nota agli esercenti della Sala o ai commercianti ambulanti del mercato, oppure a chi deve montare ponteggi sui marciapiedi della città.

Ma la ditta Giusti paga (alla comunità) qualche canone, per aver occupato l’area da diversi anni?

Ricordo poi che, in occasione di alcuni lavori effettuati occupando il marciapiede, il Comune chiese il versamento di una cauzione, proprio per evitare che, terminati i lavori, rimanesse, a carico della comunità, il ripristino degli eventuali danni.

Alla ditta Rosi (e quindi alla ditta Giusti) è stata richiesto il pagamento di una cauzione?

A leggere cosa è accaduto con la ditta Rosi, sembrerebbe proprio di no!

Ringrazio fin da ora per l’interessamento.

Lettera Firmata

Vedi anche: http://www.linealibera.info/wp-content/uploads/2016/06/SENTENZA-TAR.pdf

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento