falce fienaia. CASALGUIDI E GLI ARMADI SIGILLATI

Se l’amministrazione Lunardi non si decide a tirare fuori gli scheletri del Pd, al prossimo giro di valzer sarà imbarcata su una nave Ong e spedita al carcere di Porto Azzurro: ci penserà la “magistratura indipendente” di Luca Lotti
Indovina indovinello: chi fa l’uovo nel Castello?

 

Lunardi in festa. Ma bere può fare male al fegato…

SERRAVALLE-CASALGUIDI. I cittadini riescono a ricordare cosa significhi l’espressione “Pacchetto Conad” per il Comune di Serravalle?

Comincino pure a scavare nella memoria e – se non riescono a rinfilare i pippi del rosario – attendano fiduciosi. Prima o poi Linea Libera glielo spiegherà per filo e per segno…

A proposito, Sindaco Lunardi, non basta tagliare l’erba delle rotonde di Quarrata per restare in sella a Casale.

Non ha visto, ieri pomeriggio, che trattamento di barba e capelli il Pd ha riservato a Salvini? E non l’ha visto che Patronaggio ha riaperto i porti a prescindere?

Ormai la falce fienaia – e lei, per il suo mestiere, sa bene di cosa parliamo – avanza: quindi occhio alla testa.

Perché al prossimo giro di valzer il Pd (Pane e Dentini di Renzi) se non avete aperto nessun armadio del Colle (di Serravalle) chiamerà Lotti al telefono e sarete voi a ritrovarvi su un’Open Arms in cerca del porto sicuro di Porto Azzurro nell’Elba…

[redazione@linealibera.info]


Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email