FANUCCI SUI PROFUGHI DI LAMPEDUSA A MARLIANA

Difficoltà oggettive per il Comune. «Offrire ospitalità a persone in difficoltà, lontane dalla loro terra e dai loro affetti è un dovere, così come ci hanno ricordato, anche di recente, le parole di Papa Francesco»
L'On. Edoardo Fanucci
L’On. Edoardo Fanucci

ROMA. Ieri mattina, sabato 23, l’onorevole Edoardo Fanucci ha incontrato in Municipio a Marliana il sindaco Marco Traversari e il suo Vice, Fabio Danesi, per affrontare la questione dei profughi alloggiati nel locale “Hotel Europa” e giunti in Valdinievole giovedì sera.

“Per la sola comunità di Marliana si tratta di un impegno difficile da sostenere – spiega Fanucci –, occorre che l’intera provincia si faccia carico di gestire la situazione. Sarebbe opportuno dislocare i cittadini stranieri anche in diverse località del nostro territorio, al fine di consentire un’integrazione migliore, insegnare loro la nostra lingua e magari un mestiere”.
I profughi, provenienti tutti da Lampedusa, dovrebbero rimanere a Marliana fino al 30 giugno. “Ma con il Sindaco e l’amministrazione provinciale siamo al lavoro per individuare una soluzione alternativa”, conferma Fanucci.

Marco Traversari, Sindaco di Marliana
Marco Traversari, Sindaco di Marliana

Si tratta di uomini e donne che, anche a causa della grave crisi politica ed economica che interessa i paesi di provenienza, chiedono protezione e che, in virtù delle convenzioni internazionali siglate anche dal nostro Paese, hanno diritto all’accoglienza.
“Offrire ospitalità a persone in difficoltà, lontane dalla loro terra e dai loro affetti è un dovere, così come ci hanno ricordato, anche di recente, le parole di Papa Francesco. Ritengo fondamentale stabilire un forte e comune lavoro di squadra. Per questo obiettivo, mi sono fatto promotore di un incontro, a Roma, con la partecipazione dei sottosegretari Domenico Manzione e Gianpiero Bocci, dell’onorevole Caterina Bini, del Presidente della provincia Federica Fratoni, del Prefetto Mauro Lubatti, del Questore Maurizio Manzo e del sindaco di Marliana, Marco Traversari. Un appuntamento necessario per coinvolgere ulteriormente nelle decisioni tutte le Istituzioni locali e le numerose istanze del territorio”, ha concluso il deputato.

[comunicato on. fanucci]

redazione@linealibera.info

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

3 thoughts on “FANUCCI SUI PROFUGHI DI LAMPEDUSA A MARLIANA

  1. Ma quanta insopportabile ipocrisia !!! Adesso il PD, il partito dei diritti di tutti, dell’integrazione, quello che strombazza sempre l’accoglienza e stigmatizza la xenofobia e il razzismo delle altre forze politiche, riconosce candidamente che l’accoglienza dei profughi siriani “è un impegno troppo difficile da sostenere”. Ma ci faccia il piacere Onorevole Fanucci, i problemi della Valdinievole e della provincia di Pistoia sono altri e ben più seri ! Lasci stare il Papa e il lavoro di squadra, dica chiaramente che vuole spostare i profughi solo per avere qualche voto dalla gente di Marliana.
    Ma ci faccia il piacere anche lei sindaco Traversari, se va a Roma ci vada per un buon motivo o almeno per un pranzo in Trastevere.
    Mi raccomando, venite tra qualche mese a parlarci di integrazione e diritti dei migranti …

Lascia un commento