fedex e tnt. IL SEGRETARIO DI SINISTRA ITALIANA AL PRESIDIO DEI CORRIERI IN LOTTA

Sit in in Fedex

CALENZANO. Domani 31 maggio ore 18 nel piazzale della sede dell’azienda Tnt, in via del Pratignone 69 Calenzano, Nicola Fratoianni, deputato LeU e segretario di Sinistra Italiana, incontra i lavoratori della Fedex e della Tnt.

Impegnati in uno sciopero di due giorni 31 maggio e 1 giugno per dire No ai licenziamenti e No ad un modello di lavoro che indebolisce le tutele e i diritti.

“Oltre 300 dipendenti di Fedex e Tnt – afferma Nicola Fratoianni – sono sotto lo scacco di licenziamenti ingiustificati. Fedex è una delle più grandi compagnie di aereo cargo nel mondo e non ha alcun problema di fatturato, né di introiti. E pure, dopo aver comprato Tnt, decide di chiudere le filiali italiane e mandare persone a casa. Non c’è alcun motivo“.

[martinelli— sinistra italiana prato]

Leggi anche: http://www.filtcgil.it/index.php/fedex-tnt-sindacati-inaccettabili-esuberi-e-trasferimenti-proclamato-stato-agitazione/

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento