FERMA CONDANNA DELLA VIOLENZA

Gaza, foto di Nayla Xahra Aulia
Gaza, foto di Nayla Xahra Aulia

BUGGIANO. [a.b.] Nella seduta di ieri, il Consiglio comunale di Buggiano ha approvato, all’unanimità, una mozione d’urgenza per chiedere il cessate il fuoco e la fine di ogni violenza in Israele e nella Striscia di Gaza.

Nella mozione oltre ad una richiesta al Governo Italiano e al ministro degli Esteri Mogherini, nonché all’Unione Europea e all’altro rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la sicurezza e all’Onu di agire con determinazione, efficacia e lungimiranza per imporre un immediato e duraturo cessate il fuoco a Gaza e Cisgiordania, con l’apertura di un corridoio umanitario, l’interruzione immediata della fornitura di ogni tipo di armi, il dispiegamento di una forza di interposizione dell’Onu nella Striscia di Gaza, l’attivazione della fine del blocco economico attivo dal 2007, il consiglio comunale ha espresso il proprio orrore per quanto sta accadendo nella Striscia di Gaza, nei territori palestinesi occupati e in Israele.

Nella mozione c’è poi una ferma condanna del consiglio comunale di ogni uso di violenza nei confronti della popolazione civile e l’adesione alla marcia per la pace Perugia-Assisi per la pace e la fraternità in programma il 19 ottobre prossimo.

Questo il testo della mozione: http://goo.gl/nFCqks.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “FERMA CONDANNA DELLA VIOLENZA

  1. Stai a vedere che domani fanno la pace, eh?
    Levate di mano i razzi a questi cosi qui. E dategli una zappa e una vanga: vedrete che smetteranno subito di fare la guerra.
    E i quattrini che spendono in razzi, li usino per comprare scatlette di tonno nostromo.
    Che ridicolezze!

Lascia un commento