FERMATI MENTRE VIAGGIANO SU UNA AUTO RUBATA, DENUNCIATI

L’intervento di una pattuglia del Reparto Territoriale centro della Polizia municipale

Prato, la sede del comando della Polizia Municipale

PRATO. Nella notte di ieri, martedì 24 gennaio, durante il normale controllo del territorio, una pattuglia del Reparto Territoriale Centro della Polizia Municipale, ha fermato un’auto in via Marini e alla richiesta degli agenti di fornire i documenti gli occupanti del veicolo si sono mostrati subito molto nervosi.
Dagli accertamenti eseguiti dalla pattuglia, infatti, è emerso che l’auto era stata rubata il 6 Gennaio 2023: inoltre, a seguito di un più accurato e approfondito controllo sono stati trovati all’interno attrezzi per lo scasso come cacciaviti, un grimaldello, un martello frangivetro, oltre ad uno sfollagente, a un coltello e a 3 paia di forbici; nel porta oggetti, inoltre, è stata trovata la chiave di un’auto sulla quale sono in corso accertamenti.
Dal controllo sui due occupanti dell’auto è emerso che uno era in possesso di un tira pugni e l’altro aveva in un tasca un portafogli con all’interno 750 euro e una tessera sanitaria di cittadino pakistano, oltre ad essere in possesso di alcune sterline inglesi e yuan cinesi.
Per questo motivo i due occupanti, di nazionalità cinese, sono stati portati al Comando di Polizia Municipale dove sono stati denunciati per ricettazione, porto abusivo di armi e possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere. Al conducente del veicolo, inoltre, è stata contestata anche la sanzione per guida senza patente.
Tutti gli oggetti rinvenuti sono stati sottoposti a sequestro penale.

[comune di prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email