ferrovia prato – bologna. PETRAGLIA (SI): “FAVORIRE IL DIALOGO TRA RFI E CITTADINI“

Alessia Petraglia

PRATO. “Chiediamo di sapere come si intende procedere per i lavori, che partiranno a giugno 2018, per la linea ferroviaria tra Prato e Bologna”.

La senatrice di Sinistra Italiana Alessia Petraglia ha depositato una interrogazione al Ministro delle infrastrutture e trasporti, Delrio, per sostenere la richiesta legittima dei cittadini di avere un confronto con Rfi.

“È urgente aprire un tavolo di confronto tra comunità locali, Regione ed Azienda per limitare i disagi che si avranno con i lavori. Premesso che il trasporto su ferro rappresenta una scelta da sostenere e promuovere, riteniamo che un confronto con i cittadini per capire sia come si procederà con i lavori, sia come si andranno ad effettuare le opere compensative, sia necessario.

I cittadini sono preoccupati soprattutto per i disagi che come pendolari potrebbero avere, anche a causa della concomitanza con l’apertura di un nuovo cantiere sulla strada statale 325, e chiedono inoltre che si pensi anche al potenziamento di alcune fermate ferroviarie e allo sviluppo di nuove fermate nell’ottica della creazione di un sistema metropolitano locale su treno, che allo stato attuale non risulta né richiesto né previsto in maniera chiara”.

Lorenzo Chiani, Riccardo Galardini, Andrea Martinelli

Coordinamento pratese lista unitaria della sinistra

Linterrogazione della Senatrice Alessia Petraglia

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento