“FESTA DI AUGURI” NEL SALOTTO CULTURALE PISTOIESE

Apericena a Villa Giorgia
Apericena a Villa Giorgia

PISTOIA. Il Salotto culturale pistoiese Via dell’Arancio tre, invita i soci e gli amici a partecipare alla “festa degli auguri” venerdì 4 dicembre alle 20:30 a Villa Giorgia in via Bolognese 164.

Sarà una serata speciale per ritrovarci, condividere, festeggiare tra arte, musica e buon cibo nelle sale di una villa-albergo fiabesco sulle colline pistoiesi.

Alle 20:30 sarà servito un ricco apericena (per l’occasione a 15 euro), seguirà un evento di grande prestigio sulle creazioni di gioielli artistici di Massimo Biagi, evento promosso da Da-Ntis-Mosis e Astar: “l’esposizione dei gioielli Miradoro nelle letture poetiche di Anna Brancolini e Massimo Biagi”.

Musica dal vivo di Daniele Leoni.

La presidentessa del Salotto Via dell’Arancio Tre ricorderà gli eventi più importanti del 2015 e accennerà al nuovo calendario di incontri artistici, letterari e musicali del 2016.

Gli artisti

Gioiello di Massimo BiagiMassimo Biagi, quotato artista pistoiese, ha frequentato l’Accademia di Belle Arti di Firenze.

La sua tecnica è ben espressa nel “Manifesto grafico” che redige nel 1978 nel quale esprime composizioni ottenute attraverso un gesto veloce, con piccoli segni reiterati che segnano il rapporto della forma con lo spazio.

Il suo progetto più riuscito è stato dar vita al “Foglio/manifesto” a cui partecipano il Nobel per la letteratura Samuel Beckett, Emilio Vedova e Raphael Alberti.

Numerose e di successo le sue esposizioni e le sue personali con la presentazione di artisti e critici di grande calibro quali Mario Nigro, Piero Dorazio, Carla Accardi, Gianni Ruffi e Fernando Melani.

Nel 1989 Biagi partecipa alla mostra “Ad Villam” nell’impareggiabile atmosfera della Rocca Paolina di Perugia.

Artista dai mille volti, lavora per la mostra “Libri d’Artista” presentata al Centro per l’Arte Contemporanea di Prato e successivamente al Metropolitan Museum of Art di New York.

Dal 2001 ha cominciato la stesura del suo capolavoro Miradoro, opera alla quale si è dedicato sino al 2005 e che fa luce in varie discipline: scultura, disegno, video.

12188664_10207532416570553_446951877_nA Villa Giorgia proporrà alcune sue creazioni di gioielli.

Daniele Leoni, modenese, diplomato in pianoforte al Conservatorio di Ferrara, suona il suo strumento dall’età di dieci anni. Come pianista classico ha avuto l’onore di eseguire concerti per prestigiose associazioni culturali, come l’Accademia del Frignano “Lo Scoltenna”; “Armoniosamente”, un’importante rassegna musicale della provincia di Modena; il “Rotary Club”, una rilevante associazione internazionale di promozione morale, sociale e culturale che vanta 1,2 milioni di associati.

Con Elisa Esposito ha fondato nel 2014 il Duo Enigma, un duo pianoforte-voce che ha l’obiettivo di fondere la popolarità della musica pop, con uno stile ricercato ed elegante.

Ogni anno trascorre una settimana a stretto contatto con un docente internazionale: le ultime masterclasses a cui ha partecipato sono state quelle con il M° Fiorenzo Zanotti nel 2013 e con il M° Irene Veneziano nel 2014.

Vi invitiamo a prenotare la vostra partecipazione tramite e mail a aranciotre@gmail.com o con sms al 3386273467.

[via dell’arancio tre]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento