FESTIVITÀ NATALIZIE RICCHE DI APPUNTAMENTI

Nella foto l’allestimento presente sotto il loggiato del Palazzo di Giano

PISTOIA. Conto alla rovescia, a Pistoia, per l’accensione dell’albero di Natale, che come da tradizione dà il via alle festività natalizie, ricche di appuntamenti.

La cerimonia ufficiale è in programma per oggi sabato 30 novembre, alle 17.30 in piazza del Duomo, alla presenza del sindaco Alessandro Tomasi.

Le luci illumineranno non soltanto il grande abete, ma anche le vie della città, accompagnate dai canti natalizi del coro di voci bianche I Grilli Cantanti, diretto da Lucia Innocenti Caramelli.

Ai bambini presenti in piazza, Esselunga offrirà piccoli doni. Sarà presente anche Avis, sezione di Pistoia, con tanti palloncini rossi da lanciare in aria.

Anche quest’anno l’albero di Natale, come le altre piante che adornano la città, proviene dai vivai pistoiesi. Si tratta di una pianta alta 7 metri e “di zolla”, ovvero con le radici e, proprio per questo, riutilizzabile. L’abete sarà infatti donato dai vivaisti alla città affinché venga piantato in un’area verde pubblica.

Intanto, sotto il loggiato del Palazzo di Giano, è iniziato l’allestimento delle opere dell’artista pistoiese Dario Longo, ossiadi ‘Metro Polis’, formata da 100 metri in legno, a forma di stelle e appesi alle volte a formare il cielo stellato, e ‘2020’, ossia 2020 “ometti” rossi che formano un albero di natale stilizzato.

L’accensione, attesa da grandi e piccini, è accompagnata da un ricco programma di iniziative e animazioni a tema natalizio. É

previsto, infatti, per oggi, alle 16, anche il viaggio inaugurale del trenino “Pistoia Express”, con partenza dalla ‘stazione’ in piazza San Francesco.

Il trenino, insieme alla ruota panoramica e alla pista di ghiaccio, andrà ad allietare il Natale a Pistoia quotidianamente.

Con effetti a tema natalizio, saranno illuminati il Palazzo Pretorio in piazza Duomo e l’ospedale del Ceppo in piazza Giovanni XXIII, un modo per esaltare l’atmosfera natalizia e valorizzare le meraviglie architettoniche e artistiche del vecchio ospedale, e in particolare del Fregio Robbiano.

[comune di pistoia] 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email