FIAMME IN ACQUAVIVOLA, INDAGINI SULL’ORIGINE DELL’INCENDIO

Incendio in località Acquavivola
Incendio in località Acquavivola

BUGGIANO. [a.b.] Giornata impegnativa ieri pomeriggio in località Acquavivola nel  Comune di Buggiano per un incendio di sterpaglie.

Sono dovuti intervenire tre squadre dei Vigili del fuoco, due squadre di Croce Rossa e tre squadre Vab da Montecatini, Massa e Cozzile e Uzzano.

Sul posto sono intervenuti anche una volante della Polizia, vigili urbani e Carabinieri.

“Un sincero e doveroso  ringraziamento a tutti coloro che in vario modo e nel rispetto istituzionale dei propri compiti e ruoli si sono adoperati per far fronte all’incendio sviluppatosi in località Acquavivola”.

Sono intervenuti anche alcuni cittadini con i propri mezzi agricoli
Sono intervenuti anche cittadini con mezzi propri

Lo ha scritto Andrea Taddei, Sindaco di Buggiano al termine delle operazioni di spegnimento ricostruendo a grandi linee quello che è accaduto: “La Pattuglia della Polizia Municipale ha avvistato  una colonna di fumo poco dopo le 16 dando l’allarme e avvertendomi di ciò che stava accadendo.

“Sul posto vari mezzi deivigili del fuoco di Pistoia e Pescia, mezzi ed equipaggi del Servizio Comunale Protezione Civile Cri, Vab, Polizia e Carabinieri oltre alla P.M. ed al personale delle Ferrovie dello Stato. Le operazioni di spegnimento sono state rese complesse dalla morfologia del terreno ed hanno lambito più case”.

“Un ringraziamento – ha concluso Taddei – anche ai cittadini volontari che con mezzi propri e conoscenza del territorio hanno collaborato. Il transito ferroviario è stato ripristinato intorno alle 18.40. Sono in corso indagini circa l’origine dell’incendio”.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento