firenze. ANTEPRIMA NAZIONALE DEL DOCUFILM “ORA NON RICORDO IL NOME”

ora-non-ricordo-il-nome_slide-min-1FIRENZE. Mercoledì 16 novembre, alle 21:30, al cinema Spazio Alfieri anteprima nazionale di Ora non ricordo il nome (durata 70 minuti circa), un docufilm sui caratteristi italiani, diretto dal regista fiorentino Michele Coppini e scritto dallo stesso Coppini con la collaborazione di Massimiliano Manna. Un mix tra un film e un documentario, in cui alcune scene o sketch comici vengono intervallati dagli interventi dei veri caratteristi.

Lo scopo del progetto è quello di mettere in luce il ruolo fondamentale del caratterista italiano, una figura che ormai sta scomparendo nel nostro cinema e che invece risulta essere fondamentale per la realizzazione di un film. Senza questi attori, non protagonisti nei film, ma comunque protagonisti e veri professionisti nel loro lavoro e anch’essi attori di serie A, non si potrebbe fare cinema.

Trama

I protagonisti sono Michele Coppini e l’attore e comico toscano Stefano Martinelli (già diretto da Coppini nella web-serie “Calcio all’italiana”), che interpretano due ragazzi che lavorano in una videoteca di Firenze. Durante una normalissima giornata lavorativa, Michele viene colto da una specie di raptus cinematografico e decide di dedicarsi ai caratteristi italiani, al costo di mettere da parte la sua vita privata, rischiando di perdere in un colpo solo lavoro, moglie e amici.

Così, Michele e il suo fidato amico e collega Stefano si trovano impegnati in una sorta di viaggio dantesco, nella ricerca della figura del caratterista. Durante questo iter, che tocca varie zone d’Italia, Coppini e Martinelli incontrano e intervistano diversi artisti: Paola Tiziana Cruciani, Franco Pistoni, Stefano Ambrogi, Isa Gallinelli, Sandro Ghiani, Camillo Milli, Sergio Forconi, Luciano Casaredi, Pietro Fornaciari e il critico e giornalista Marco Giusti. Nel finale a sorpresa viene ricordato, con un omaggio, l’attore Carlo Monni, grande caratterista fiorentino.

Le parole del regista Michele Coppini

Michele Coppini
Michele Coppini

“In un periodo storico in cui tutti vogliono apparire ed essere protagonisti – ha dichiarato il regista Michele Coppini –, mi è sembrato d’obbligo rendere omaggio a quegli attori che, rimanendo quasi nell’ombra, hanno illuminato di luce propria i più grandi film di sempre. Di chi sto parlando? Dei caratteristi del cinema italiano.

Purtroppo è una figura che sta sempre più scomparendo e che proprio per questo meriterebbe di essere protetta, quasi come i panda dal Wwf!
Io, ai David di Donatello, inserirei anche la nomination al miglior caratterista”.

Cast completo: Michele Coppini, Stefano Martinelli. Con l’amichevole partecipazione di Paola Tiziana Cruciani, Franco Pistoni, Stefano Ambrogi, Isa Gallinelli, Sandro Ghiani, Camillo Milli, Sergio Forconi, Luciano Casaredi, Pietro Fornaciari, Marco Giusti, Patrizia Ferretti, Carmen Di Cintio.

[officine papavero]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento