FLOROVIVAISMO TOSCANO, SVILUPPO TRA NOVITÀ E PROSPETTIVE

La locandina

PISTOIA. Uno sviluppo tra novità e prospettive per il florovivaismo toscano, al centro del convegno in programma domani martedì 4 febbraio (ore 14.30) a Pistoia, al Green Economy and Agriculture – Centro per la ricerca, in Via Ciliegiole 99 (Sala Tito Poggi).

L’appuntamento, una sorta di stati generali del settore florovivaistico toscano, è organizzato da Cia Agricoltori Italiani della Toscana, con la presenza della Cia Toscana Centro, Cia Agricoltori Italiani e l’Associazione Florovivaisti Italiani, oltre alla presenza di esperti, addetti ai lavori, rappresentanti del mondo economico e del commercio, oltre agli assessori regionali Marco Remaschi e Federica Fratoni.

Programma

Apertura lavori

–   Luca Brunelli – Presidente Cia Toscana

Saluti:

– Giovanni Palchetti – Presidente Gea

–   Alessandro Tomasi – Sindaco di Pistoia

–   Roberto Chiti – Gie Regionale Cia Toscana

–   Stefano Morandi – Presidente CCIAA Pistoia

Introduzione – Sandro Orlandini – Presidente Cia Toscana Centro

Interventi

–   Lorenzo Drosera – Responsabile Servizio Fitosanitario Regione Toscana

–   Aldo Alberto – Presidente Associazione Florovivaisti Italiani

–   Federica Fratoni  – Assessore Ambiente Regione Toscana

–   Francesco Mati – Presidente Distretto Vivaistico Pistoia

–   Marco Remaschi  – Assessore Agricoltura Regione Toscana

Conclusioni – Dino Scanavino – Presidente Cia Agricoltori Italiani

Moderano i lavori

–   Lisa Trinci – Vicepresidente Associazione Florovivaisti Italiani

–   Filippo Legnaioli – Vicepresidente Cia Toscana

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email