FLOROVIVAISMO, VENTURI (PD) COMMENTA L’APPROVAZIONE DEL REGOLAMENTO REGIONALE

La legge può essere utilizzata sia per il sostegno e la valorizzazione del settore sia per l’implementazione delle politiche del verde urbano nelle città
Gianfranco Venturi
Gianfranco Venturi

FIRENZE. «Con questo provvedimento della giunta regionale ora il percorso normativo è completato e la legge può essere utilizzata pienamente sia per il sostegno e la valorizzazione del settore, sia per l’implementazione delle politiche del verde urbano nelle nostre città. Era un atto particolarmente atteso per liberare tutte le potenzialità contenute in una legge che, ricordo, è stata elaborata in stretto contatto con le realtà produttive pistoiesi e toscane. Sono particolarmente soddisfatto per il compimento di questo percorso che, sono certo, darà risposte importanti agli operatori e accrescerà le politiche per il verde pubblico delle amministrazioni locali».

Lo ha detto Gianfranco Venturi, consigliere regionale Pd, commentando l’approvazione avvenuta questa mattina, da parte della giunta toscana, del nuovo regolamento dell’attività florovivaistica, che disciplina il settore sia dal punto di vista agricolo e produttivo che da quello urbanistico.

Venturi, lo ricordiamo, è stato il primo firmatario della proposta poi divenuta legge.

[becchimanzi – uff. st. cons. reg. tosc.]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento