fondazione banca alta toscana. TORNANO (SU PRENOTAZIONE) I CONCERTI D’ORGANO

Tornano i concerti d’organo

QUARRATA. È stato presentato dalla Fondazione Banca Alta Toscana la rassegna musicale “Concerti d’organo”. L’iniziativa, ideata e realizzata, in collaborazione con Banca Alta Toscana, prenderà il via domenica 12 luglio, con il concerto che avrà luogo, alle 16.30, presso la Chiesa di Sant’Ignazio di Loyola, a Pistoia.

Ad esibirsi saranno Anna Picchiarini, all’organo, Elena Bartolozzi, soprano e Amedeo Scorcelletti, al violino. Saranno eseguite musiche di Girolamo Frescobaldi, Henry Purcell, Biagio Marini, Francesco Maria Veracini, Gottfried Heinrich Stolzel e Johann Sebastian Bach.

Tutti i concerti presenti nel programma saranno preceduti da una visita guidata alla chiesa e all’organo. La visita alla Chiesa di Sant’Ignazio di Loyola sarà curata da Perla Cappellini.

La rassegna proseguirà venerdì 14 agosto a Gavinana, con il concerto nella Pieve di Santa Maria Assunta, alle 20.45. Ad eseguire musiche di Johann Sebastian Bach, Paolo Sperati e Padre Davide da Bergamo sarà Mauro Verdicchio.

La visita guidata sarà a cura di Chetti Barni e dell’Associazione musicale e culturale Domenico Achilli.

Sabato 22 agosto, alle ore 17.00, presso la Chiesa di Santa Barbara e San Luigi Gonzaga, a Campotizzoro, si esibiranno, con musiche di Franz Liszt, Alexandre Guilmant e Arvo Part, Michiko Kato, all’organo, con il soprano Benedetta Gaggioli. La visita guidata sarà a cura di Francesca Rafanelli.

La chiesa di San Germano

Sabato 26 settembre, la rassegna si sposterà nella chiesa di San Germano a Santonuovo, con il concerto di Enrico Barsanti che eseguirà musiche di Johann Sebastian Bach, Nicolao Dorati, Gottlieb Muffat e Giuseppe Gherardeschi. L’ inizio è previsto alle 21.00. La visita guidata sarà condotta da Chetti Barni.

Sabato 10 ottobre, nella Cappella del Sacro Cingolo, presso la Cattedrale di Santo Stefano a Prato, alle 15.45, avrà luogo il concerto di Gabriele Giacomelli con musiche di Jean De Brébeuf, Bernardo Pasquini, Domenico Zipoli, Giovanni Battista Pergolesi, Domenico Scarlatti e Georg Friedrich Haendel. La visita guidata sarà a cura di Rossella Foggi.

Il programma si concluderà domenica 8 novembre, nella Chiesa di Santa Croce, a Vinci, alle 17.00, con il concerto d’organo di Matteo Venturini, che eseguirà musiche di Giovanni Morandi, Antonio Botti, Pasquale Anfossi, Padre Antonio Casini, Pietro Mascagni, Giacomo Puccini e Gioacchino Rossini. La visita guidata sarà a cura di Chetti Barni.

Per garantire la sicurezza dei partecipanti e una migliore organizzazione, la partecipazione ai concerti è possibile solo previa prenotazione presso la segreteria della Fondazione.

Tel. 0573 7070301

Mattina ore 9.00-13.00

Pomeriggio ore 15.00-16.30

[fondazione banca alta toscana]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email