forza italia. SI RIMETTONO IN MOTO I DIPARTIMENTI

Individuate dal commissario regionale le figure che guideranno la ricostruzione di percorsi di promozione della innovazione tecnologica, termalismo, Casa, edilizia sociale e riqualificazione delle periferie, promozione e tutela del Made in Italy

Il logo di Forza Italia

PISTOIA. Forza Italia regionale Toscana rinnova i Dipartimenti, per tessere sempre più quella tela necessaria a costruire percorsi costruttivi nell’ascolto, nella promozione e nella proposta dei territori, e delle imprese, oggi minate gravemente.

“Per la provincia di Pistoia, il commissario regionale Sen. Massimo Mallegni ha individuato delle figure capaci, e professionali che riconfermano, anche oggi, il valore del loro impegno nel partito ed al fianco dei cittadini.— scrive Massimo Boni, Coordinatore provinciale Pistoia, unitamente ai Coordinatori comunali.

“Persone di alto valore che sono certo porteranno avanti con forza e determinazione il loro incarico ”.

La new entry Matteo Vitale, Coordinatore provinciale  giovani, è responsabile dipartimento “Innovazione tecnologica”;

Franco Pacini si riconferma al Termalismo, altro ambito molto importante per la nostra provincia;

Arch. Roberto Agnelli, dipartimento Casa, Edilizia sociale e Riqualificazione periferie;

Massimo Boni

Antonella Gramigna, già delegata alle Attività produttive da Stefano Mugnai, oggi è a capo dipartimento Promozione e tutela “Made in Italy”, per i numerosi contatti esteri;

Una delega che ci porterà nel mondo perché, come ben sappiamo, significa supportare tutto ciò che è garanzia di qualità, gusto, autenticità e produzione della nostra terra.

“La Toscana è la portabandiera della enogastronomia, dell’artigianato, della produzione dell’arte e cultura del bello- afferma Gramigna- In questi mesi ho avuto molti contatti con imprese, e accetto con onore questo nuovo incarico, ringraziando il Sen. Mallegni per la stima e fiducia accordatami.”

“Il Commissario regionale toscana FI Sen. Massimo Mallegni, ha rimesso in moto i Dipartimenti, che inizieranno presto il loro cammino, ognuno ascoltando e proponendo, collaborando e studiando insieme soluzioni — prosegue Boni — Il momento che stiamo tutti attraversando è davvero difficile, e soprattutto per il settore delle imprese.

Che poi inevitabilmente ricade sul mondo del lavoro. Tutto questo finirà — come scrive Antonella su Fb —Perché non potrà durare per sempre. Ma quando finirà sarà come uno tsunami che si ritira nel mare. Porterà con sè macerie.

Ecco che servirà ancor di più la nostra forza, di un’Italia unita, e capace della bellezza e della nostra qualità. Perché Made in italy significa “fatto bene”. Forza Italia Pistoia c’è.”

Massimo Boni – FI pistoia

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email