fotografia. IL PADULE DI FUCECCHIO A BUGGIANO CASTELLO

Padule di Fucecchio, foto di Sandro Nerucci
Padule di Fucecchio, foto di Sandro Nerucci

BUGGIANO. Domenica 5 giugno alle 18 in Palazzo Pretorio a Buggiano Castello sarà inaugurata la mostra “Padule di Fucecchio. Paesaggi incantati e antiche tradizioni”, organizzata da Associazione Culturale Buggiano Castello, in collaborazione con il Centro di Ricerca Documentazione e Promozione del Padule di Fucecchio, con il patrocinio del Comune di Buggiano.

La mostra prevede l’esposizione di una serie di fotografie di Sandro Nerucci, fotografo amante e frequentatore del Padule, che ha colto nei suoi scatti paesaggi e atmosfere incantate, dai canali ai pioppeti, dai barchini ai casotti antichi alle sigaraie abbandonate, il tutto riflesso e specchiato nelle acque del Padule.

Ad accompagnare la mostra fotografica, una piccola esposizione di manufatti legati all’antica tradizione artigianale della lavorazione delle erbe palustri, come il sarello, e un vero barchino.

“Potrebbe sembrare un’accoppiata azzardata il Padule e Buggiano Castello, la collina con la zona palustre. Ma sono molti, in realtà, i motivi che legano Buggiano al Padule” scrive in una nota Gionata Giacomelli presidente dell’Associazione.

“Se guardiamo alla storia, il Padule lambiva la nostra collina, come le altre della Valdinievole, ed era indispensabile per lo sviluppo economico e la sussistenza dei suoi abitanti.

“La tradizionale coltivazione degli agrumi, piante che ornano giardini privati e spazi pubblici del nostro borgo, inoltre, pare sia proprio favorita da un effetto mitigatore che le acque del Padule hanno sul clima della Valdinievole.

“Infine, condividiamo come Associazione le stesse finalità del Centro di Ricerca Documentazione e Promozione del Padule di Fucecchio, cioè la valorizzazione e la promozione del nostro territorio e della sua bellezza. Per questo, in un’ottica di lavoro in rete, siamo molto felici di poter ospitare il Padule a Palazzo Pretorio!”.

L’esposizione sarà aperta fino al 18 settembre, domeniche e festivi dalle 16 alle 19. Ingresso gratuito.

[associazione culturale buggiano castello]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento