FRANCESCO QUERCI CONFERMATO PRESIDENTE DELL’INTERPORTO DELLA TOSCANA CENTRALE

Il secondo mandato ratificato stamani dalla assemblea dei soci

Francesco Querci

PRATO. Francesco Querci è stato confermato presidente dell’Interporto della Toscana Centrale. L’ultima assemblea dei soci di stamattina ha ratificato il suo secondo mandato alla guida del polo logistico di Prato. Durante la seduta è stata anche ufficializzata la composizione del nuovo consiglio di amministrazione. In rappresentanza del Comune di Prato è stato nominato Antonio Napolitano, che negli anni dal 2004 al 2009 di Interporto è stato presidente.

Per Confindustria Toscana Nord è stata confermata Fabia Romagnoli, mentre la Camera di Commercio ha nominato Catia Baroncelli. Infine a rappresentare la Regione Toscana sarà Adriano Poggiali.
“Ringrazio i soci per la rinnovata fiducia – commenta il presidente Querci —. Il nuovo mandato mi dà la possibilità di proseguire il lavoro già avviato in questi primi tre anni.

L’obiettivo resta quello di consolidare il ruolo di primo piano dell’Interporto sul fronte della logistica e dell’intermodalità, vista l’attuale forte spinta alla transizione ecologica e all’innovazione tecnologica”.

[de biase/montaleni —interporto toscana centrale]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email