frane e smottamenti. FDI ABETONE CUTIGLIANO: “SITUAZIONI NON PIÙ TOLLERABILI”

Prova certa di una grande necessità di manutenzione. Occorre una progettazione strutturale per poter risolvere problemi di questo genere che stanno diventando sempre più frequenti”

Cutigliano, smottamento sulla Sp 37

ABETONE CUTIGLIANO. A seguito di un’attenta valutazione della situazione che si è presentata negli ultimi giorni, possiamo dire che le frane e gli smottamenti avvenuti in questi giorni sono la prova certa di una grande necessità di manutenzione e di una costante rivalutazione del territorio.

È inoltre palese che il territorio è fragile e occorre una progettazione strutturale per poter risolvere problemi di questo genere che stanno diventando sempre più frequenti.

In un anno complicato sotto il punto di vista turistico dovuto alle chiusure e restrizioni per Covid, non possiamo permetterci di isolare interi paesi e sopratutto creare ulteriori disagi agli imprenditori che in una giornata come sabato avrebbero dovuto lavorare con i moltissimi turisti rimasti bloccati e rimandati indietro.

Frana sulla Sp 12 dell’Abetone e del Brennero

Gli stessi turisti che sarebbero dovuti arrivare sulla parte alta della montagna, andando magari a consumare un pranzo in un ristorante o pernottare in uno dei tanti alberghi presenti in zona.

Certe situazioni, a nostro modo di vedere, non sono più tollerabili, pertanto chiediamo ancora una volta agli enti preposti di provvedere in maniera concreta e seria e non con le solite favole per bambini propinate negli anni.

Ulteriore dimostrazione di disinteresse della montagna è stata la mal gestione sotto più aspetti da parte degli stessi enti responsabili delle strade, che non sono riusciti a comunicare le chiusure correttamente e in modo chiaro con chi si doveva mettere in viaggio per raggiungere le nostre mete turistiche, creando per lo più file chilometriche e disagi sia ai residenti che agli stessi viaggiatori.

Fratelli d’Italia Abetone Cutigliano

Rimani aggiornato con le notizie della Montagna Pistoiese:

#Telegram

#Twitter

#Facebook

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email