funghi in città. PARTE LA RASSEGNA RAGAZZI “CI VEDIAMO A TEATRO”

Appuntamento domani domenica 19 gennaio ore 16,30 al teatro della Sala Banti con uno spettacolo tratto da “Marcovaldo” di Calvino
funghi

MONTEMURLO. Parte domani domenica 19 gennaio ore 16.30 al teatro della Sala Banti (piazza della Libertà – Montemurlo) la nuova rassegna di teatro — ragazzi “ Ci vediamo a teatro”, giunta alla tredicesima edizione e promossa dal Comune di Montemurlo con Fondazione Toscana Spettacolo onlus e la collaborazione de I Formaggini Guasti.

Il primo appuntamento in cartellone è “Funghi in città”, uno spettacolo dinamico e poetico tratto da Marcovaldo, ovvero le stagioni in città di Italo Calvino, che sottolinea l’importanza di essere sempre se stessi.

Scritto e diretto da Alessandra Sciancalepore, che lo interpreta con Leonardo Ventura, usa anche il teatro delle ombre, oltre a quello fisico, per intrattenere grandi e piccini. I bambini, attraverso lo sguardo di Marcovaldo, impareranno a percepire e apprezzare la bellezza della natura, scovando dei funghi attraverso lo smog in cui annegano i grattacieli.

« Una proposta culturale di qualità che unisce divertimento e riflessione, perché crediamo che fin da piccoli il teatro possa diventare uno stile di vita positivo per la crescita e la formazione. Il teatro a Montemurlo è una scommessa vinta che negli anni sta conquistando sempre maggiori consensi tra il pubblico » sottolinea l’assessore alla cultura, Giuseppe Forastiero.

BIGLIETTERIA — Il posto unico costa 5 euro. Per maggiori informazioni, prenotazioni e prevendite è necessario chiamare la compagnia “I Formaggini Guasti” tel. 0574 651548 cell. 328 2718519 o scrivere a salabantiragazzi@gmail.com 

[masi —comune di montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email