furti & minorenni. OVIESSE, DUE RAGAZZINE SORPRESE A RUBARE

Volante Polizia
Volante Polizia

PISTOIA. Un pomeriggio fuori dall’ordinario quello di ieri, 11 ottobre, quando due minorenni sono state sorprese a rubare nel negozio Oviesse di via Atto Vannucci, in pieno centro.

In una giornata di freddo quasi invernale, forse per noia, forse per mania di protagonismo, una 17enne ed una 13enne sono entrate nel negozio e hanno rubato merce varia, trucchi per l’esattezza, per un costo complessivo di 130 euro.

Ad accorgersi del triste avvenimento è stata una guardia giurata presente all’interno del locale che ha avvertito subito la Polizia. Sul posto sono intervenute le Volanti della Questura di Pistoia che hanno portato le due ragazzine nella sede di via Macallè.

Non solo: per cercare di farla franca le due hanno tentato di accusare una terza ragazza, loro amica, sostenendo di essere state minacciate dalla stessa per compiere il furto.

La 17enne è stata denunciata per furto e calunnia; la 13enne, che per la giovane età non è imputabile, è stata riaffidata ai genitori.

[Alessandra Tuci]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento