FUSIONE-COMUNI & M5S: PRESTO INCONTRI DIVULGATIVI SUL TEMA

Continua lo scambio di battute tra Enrico Rossi e il Consigliere Rodolfo Cioni di Monsummano

Fusione dei ComuniVALDINIEVOLE-MONSUMMANO. Fusione dei comuni: nonostante l’assordante silenzio dei sindaci della Valdinievole, l’argomento continua ad essere al centro del dibattito politico e riparte dallo scambio epistolare (via Facebook) tra il presidente della Regione Enrico Rossi e il consigliere del Movimento 5 Stelle Monsummano Rodolfo Cioni.

Come promesso, Cioni ha riportato a Rossi tutte le risposte (e le non risposte) arrivate dalla Valdinievole, a partire dalla delirante risposta del vicesindaco di Montecatini Terme, Rucco (il quale ha asserito che i cittadini non sono in grado di decidere su questioni così importanti), passando dal sindaco di Pieve, Diolaiuti (la quale si dichiara contraria alla fusione a prescindere, negando la possibilità di decidere ai cittadini) fino ad arrivare al consigliere di Chiesina Lorenzo Vigliali (il quale tira in ballo Tolkien per una lunga e fantasiosa disquisizione in favore dell’Unione).

L’unico esponente Pd locale uscito dal coro rispetto agli altri è stato Rinaldo Vanni, il quale ipotizza un coinvolgimento reale dei cittadini nel processo decisionale.

Oltre al Movimento 5 Stelle, in molti tra associazioni di categoria e associazioni di cittadini si sono espressi favorevolmente sull’argomento e recentemente si è accodato il renziano Massimo Baldi, esponente del Pd pistoiese, il quale ipotizza soltanto 4 comuni in Valdinievole.

Il Movimento Cinque Stelle vuole principalmente informare i cittadini, soprattutto vuole che cittadini siano correttamente informati sulla differenza tra unione e fusione , cosa che nei mesi passati non è successa; il sito della regione Toscana potrebbe essere un buon punto di partenza per farsi un’idea. Tutto questo in attesa che i sindaci della Valdinievole prendano seriamente posizione sull’argomento, iniziando ad informare a dovere i propri cittadini; il Movimento 5 Stelle è disponibile a collaborare su questa strada e con questo scopo, a breve organizzerà serate aperte a tutti, portando a confronto esperienze e testimonianze di fusione già in atto, anche con Parlamentari, Consiglieri, Sindaci toscani, esperti e relatori anche esterni al M5S, coadiuvati da mediatori sopra le parti, come il giornalista Marco Baronti, per un dibattito libero. È stato invitato anche il Presidente Rossi!

Movimento Cinque Stelle Valdinievole

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento