FUSIONE DEI COMUNI, A MONSUMMANO IL PRIMO INCONTRO SUL TEMA

Sabato 28 novembre interverranno Riccardo Nocentini, ex Sindaco di Figline Valdarno, e Marco Santini, fondatore del Meet up M5S di Lari
La locandina
La locandina

MONSUMMANO. Tutto pronto per il nuovo incontro organizzato dal Movimento 5 Stelle in Valdinievole sul tema caldo di queste settimane, la fusione dei Comuni.

Alle ultime elezioni comunali, i pentastellati di sei comuni della Valdinievole (Buggiano, Lamporecchio, Monsummano Terme, Montecatini Terme, Pescia, Pieve a Nievole) hanno lavorato in collaborazione presentando come uno dei punti cardine del programma proprio la Fusione dei Comuni, l’unica forza politica ad averlo fatto.

Con il passare delle settimane altri esponenti politici e delle categorie economiche hanno appoggiato l’idea ma il Movimento 5 Stelle continua a fare da apripista sull’argomento, spingendo sull’acceleratore con una serie di incontri informativi; l’idea è quella di poter parlare in maniera chiara e diretta su quali sono i vantaggi di una fusione tra comuni e qual è la differenza con l’Unione dei Comuni (differenza che non pare chiara neppure a tanti politici locali che anche in questi giorni sono usciti con dichiarazioni lacunose ed imprecise).

Ospiti del primo incontro Riccardo Nocentini (ex sindaco di Figline Valdarno che in prima persona ha informato i cittadini e portato avanti la Fusione tra Incisa e Figline) e Marco Santini (fondatore del Meet up M5S di Lari, il quale ha seguito da vicino la Fusione tra i comuni di Lari e di Casciana Terme, oggi Casciana Terme Lari); moderatore il giornalista di Reportpistoia Marco Baronti.

Questo primo incontro si terrà sabato 29 novembre alle ore 16.00, presso la sala conferenze il Yves Montand (la sala a fianco del teatro, via Cesare Battisti angolo via dell’unità) a Monsummano Terme.

L’invito a partecipare non è diretto soltanto ai cittadini ma anche tutte le categorie economiche e a tutti i politici locali che vogliono farsi un’idea più chiara sull’argomento; tutto questo per avviare un dibattito pubblico partecipato e consapevole.

Movimento 5 stelle in Valdinievole

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento