game over. UN INCONTRO AL BOLOGNINI PER SETTECENTO STUDENTI

Si terrà stamani in occasione della Giornata nazionale contro il bullismo
La locandina

PISTOIA. In occasione della Giornata nazionale contro il bullismo, oggi giovedì 6 febbraio al Teatro Bolognini di Pistoia si svolgerà “Game over”, spettacolo rivolto agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado di Pistoia e provincia. All’iniziativa parteciperanno 700 giovani e pertanto l’iniziativa è articolata su tre fasce orarie: alle 9, alle 10.30 e alle 12.

Le scuole che hanno aderito sono le le secondarie di primo grado Anna Frank, Leonardo da Vinci, Marconi-Roncalli, Walter Iozzelli e alcune scuole secondarie di secondo grado, cioè liceo scientifico Mantellate, istituto Filippo Pacini e Forteguerri-Vannucci.

Game over, spettacolo realizzato dal gruppo teatrale QuiProQuo, composto da studenti ed ex studenti dell’istituto Mantellate, è strutturato come un videogioco, il cui scopo è ‘sconfiggere’ il bullo: di livello in livello, infatti, le vittime, inizialmente sopraffatte dalle sue prepotenze, riusciranno a prendere il coraggio di parlare e alla fine avranno la meglio, aiutando persino il bullo a comprendere i propri errori.

A partire, dunque, dalla messa in scena di alcune situazione tipiche tratte da testi della narrativa italiana e straniera, lo spettatore potrà riflettere ed acquisire maggiore consapevolezza rispetto al tema del bullismo, attraverso un coinvolgimento emotivo garantito dal fatto che a recitare sono ragazzi che vivono ancora nell’ambiente scolastico e che pertanto non hanno solo sentito parlare di bullismo, ma magari lo hanno vissuto sulla propria pelle.

E quello che spesso viene considerato alla stregua di un semplice scherzo, lascia aperte delle ferite che possono anche non rimarginarsi.

Il teatro è lo strumento che, forse più di altri, può attraverso parole, musica e gesti creare un’empatia con il pubblico e veicolare messaggi importanti.

L’iniziativa è organizzata gruppo teatrale QuiProQuo con la compartecipazione del Comune di Pistoia.

[comune di pistoia]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email