GARE E APPALTI, CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA MONTECATINI-QUARRATA

appaltiQUARRATA-MONTECATINI. [a.b.] È stata costituita una Centrale unica di committenza (Cuc) tra il Comune di Quarrata e quello di Montecatini Terme.

A seguito dell’approvazione da parte di entrambi i consigli comunali della convenzione saranno svolte in forma associata le procedure relative all’acquisizione di lavori, beni e servizi dei due Comuni fermo restando le fattispecie escluse dalla competenza delle Cuc.

La convenzione istitutiva della centrale unica di committenza consentirà di celebrare validamente tutte le gare rispettando in pieno il dettato normativo.

In base all’accordo sia l’amministrazione comunale di Quarrata che quella di Montecatini avranno il pieno controllo in tutte le fasi di programmazione, gestione e monitoraggio degli appalti dal momento che la Centrale svolgerà unicamente compiti di selezione del fornitore.

“Tale scelta – si legge nella delibera del consiglio comunale – ha lo scopo di evitare la costituzione di organi ulteriori e con essi le relative spese, risultando peraltro la convenzione per la gestione associata un modello di organizzazione che sembra conciliare i vantaggi del coordinamento con il rispetto delle peculiarità di ciascun ente”.

La convenzione prevede la creazione di una struttura organizzativa specializzata nella gestione delle procedure di affidamento di lavori, servizi e forniture in modo da ottimizzare l’impiego delle professionalità e delle risorse umane già presenti negli enti; ridurre attraverso la specializzazione, i margini di errore nelle procedure di affidamento in modo da minimizzare i rischi di contenzioso; ridurre i costi dei servizi realizzando a regime economie di scala; perseguire obiettivi di economicità, efficacia ed efficienza anche attraverso la semplificazione dei procedimenti amministrativi mediante la standardizzazione della modulistica e azioni di dematerializzazione e digitalizzazione; garantire in modo più efficace il rispetto della normative anticorruzione relativamente alla gestione delle gare. Comune capofila per il primo biennio della convenzione sarà quello di Montecatini Terme.

Vedi:

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento