gavinana. GARIBALDI TRA BANDIERE E LIBRI

Conclusione oggi della tre giorni dedicati a Giuseppe Garibaldi con lo spettacolo degli sbandieratori della Signoria di Firenze e con la presentazione del libro curato dal Professore Fabio Bertini, “Le comunità toscane al tempo del risorgimento”
Il Monumento a Francesco Ferrucci con il tricolore del 1848 a bande orizzontali dei volontari toscani a Curtatone e Montanara

GAVINANA. Celebrazioni Garibaldine giunte al termine.

I tre giorni organizzati dall’Associazione Culturale Domenico Achilli per ricordare e festeggiare Giuseppe Garibaldi venuto in visita a Gavinana a rendere omaggio il 15 luglio di 150 anni fa nel 1867, alla figura di Francesco Ferrucci si concludono oggi domenica 16 luglio tra bandiere e libri.

GLI SBANDIERATORI DELLA SIGNORIA

I Volontari del Tricolore – Sbandieratori e Musici della Signoria di Firenze saranno a Gavinana per celebrare il generale Giuseppe Garibaldi con lo spettacolo di bandiere Tricolori e camicie rosse.

Alle ore 11 si esibiranno in Piazza Francesco Ferrucci e alle ore 15 in piazzetta Achilli

A seguire presentazione del libro “Le comunità toscane al tempo del Risorgimento, Dizionario Storico” a cura di Fabio Bertini. Interverranno oltre all’autore i Professori Claudio De Boni e Giacomo Zanibelli

LE COMUNITÀ TOSCANE AL TEMPO DEL RISORGIMENTO

Alle ore 16 al Palazzo Achilli, sarà presentato il Dizionario storico curato dal Professor Fabio Bertini, Presidente del Coordinamento dei comitati toscani per la promozione dei valori del risorgimento.

Copertina del libro del libro Ccurato dal Professore Fabio Bertini

Dalla A di Abbadia San Salvatore alla Z di Zeri: le 322 comunità della “Grande Toscana” al tempo del Risorgimento sono oggetto della meticolosa indagine curata dal professor Fabio Bertini.

La ricostruzione storica prende avvio dagli ultimi anni di governo del granduca Pietro Leopoldo e dal suo progetto di riforma (ma talora si spinge a considerare anche più antiche radici storiche) e attraversa i grandi eventi successivi: la dominazione napoleonica, la Restaurazione, per soffermarsi sui fondamentali momenti di rivolta e di lotta per le libertà, l’indipendenza e l’unità nazionale, a volte anche facendo riferimento in proiezione a eventi successivi.

Le voci del Dizionario riguardano non solo le popolazioni un tempo granducali, ma anche quelle che, in modo transitorio o continuo, hanno fatto parte di altri Stati, come Parma e Modena, e altre ancora che, un tempo toscane, oggi si trovano in altre regioni.

Non solo della grande Storia si parla dunque, di celebri battaglie, di scambi di troni e Stati, ma anche, e soprattutto, delle vite delle persone, che si sono trovate a vivere in un momento storico fondamentale per la creazione dell’Italia moderna.

Interverranno oltre all’autore i Professori Claudio De Boni e Giacomo Zanibelli.

[Marco Ferrari]

gavinana. GAVINANA FESTEGGIA GARIBALDI

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento