genitori si diventa. IL PRIMO INCONTRO DEDICATO AL GIOCO DURANTE L’INFANZIA

Genitori si diventa

MONTEMURLO. Genitori si diventa, ritorna a Montemurlo il progetto sulla genitorialità, promosso dall’assessorato all’infanzia e pubblica istruzione del comune di Montemurlo.

Un ciclo di tre incontri rivolti a genitori di bambini e adolescenti, che inizia domani mattina, 25 marzo, alle ore 9,30 al Centro Giovani con Il significato del gioco nei bambini: giocare è una cosa seria. L’affettività nella prima e seconda infanzia: come il gioco può aiutare, condotto da Beatrice Prisco, psicologa ed Elisabetta Vaiani, pedagogista clinico.

Rossella De Masi

«Con questo progetto vogliamo offrire alle famiglie un piccolo spazio di riflessione e confronto sui temi dell’educazione dei figli e sulle varie problematiche dell’infanzia e adolescenza – spiega l’assessore Rossella De Masi – Fare il genitore resta il mestiere più difficile al mondo e i tempi del lavoro e della vita quotidiana non sono sempre concilianti con le esigenze dei più piccoli. Quindi talvolta è importante fermarsi, riflettere e condividere con esperti e con altri genitori preoccupazioni, difficoltà e ansie legate alla crescita dei figli».

Gli incontri continuano oggi, sabato 29 aprile, ore 9:30, con L’autostima e il progetto di vita nell’adolescente: come favorire il pensiero critico, al quale sarà presente la psicologa Medena Masini, presidente di ArmoniosaMenteLab, un laboratorio che nasce nel 2013 per favorire la cultura del benessere psicofisico della persona e della comunità.

Ultimo ma di grande interesse e attualità, venerdì 12 maggio, è l’incontro, rivolto anche ai ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Montemurlo, Dipendenze da “connessione”, il corretto utilizzo della rete, con Medena Masini, psicologa e Gianluca Massettini della Polizia Postale di Firenze che illustrerà le possibili gravi conseguenze che un errato uso di internet e dei socialnetwork. Tutti gli incontri sono liberi e gratuiti.

[masi – comune montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento