«GEOGRAFIE MINIME», OVVERO AFORISMI CONTEMPORANEI

La copertina
La copertina

PISTOIA. Al volume partecipa, come autore, anche il pistoiese Piero Buscioni.

Il lettore troverà nel libro aforismi in prosa e in versi, dedicati all’assoluto o alle piccole gioie e miserie quotidiane, tremendamente seri o spiritosi, rassegnati o battaglieri. E, spesso, molte di queste cose a un tempo, in virtù di quella contraddizione che l’uomo saggio impara ad accettare nella sua fecondità, e che l’aforisma per vocazione esprime così bene.

D’altra parte, «l’aforisma è il tentativo di risolvere dialetticamente il conflitto tra esperienza e riflessione» (Alessandro Morandotti). Vorremmo citare una bella riflessione di Ferruccio Masini recentemente antologizzata da Gino Ruozzi: «l’aforisma deve essere sfaccettato o almeno bifronte. Con un volto impone severamente il silenzio, con l’altro invita a far baldoria. Deve sfuggire alla cattura: non può essere in alcun modo irretito nell’unilateralità del concetto. È insofferente all’explanatio more geometrico, è insofferente e basta. Conserva gelosamente il suo margine d’ombra: è lì che nasconde la sua verità. […]

La spudoratezza dell’aforisma è solo apparente anche se disarmante: nell’inoltrarsi nell’immediato il suo passo è ingannevole». L’aforisma sembra un infinito commento a un “testo implicito”, e – come molti commenti a testi sacri, ad esempio – sembra rimanere valido anche quando ne contraddice un altro altrettanto valido (l’esempio supremo è la dialettica talmudica, per la quale “le parole degli uni e le parole degli altri sono parole del Dio vivente”, e dunque tutte sono viventi) [dalla presentazione].

GLI AUTORI

Mirko Badiale, Silvana Baroni, Felice Bonalumi, Piero Buscioni, Rinaldo Caddeo, Carlo Carlotto, Rodolfo Cerè, Aldina De Stefano, Donato Di Poce, Piero Donato, Giorgio Gramolini, Maria Luisa Lamanna, Maurizio Manco, Gabriele Martufi, Marco Oliverio, Raffaele Olivieri, Graziella Poluzzi, Adelmo Ravaglia, Pietro Salmoiraghi, Silvia Sardini, Marcella Tarozzi Goldsmith, Tito Truglia, Fulvio Venanzini.

Geografie minime, a cura di S. Montalto, Joker ed. (collana Athanor), € 14,45

[comunicato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento