GIORNATA MONDIALE DEL DIABETE. IN PRIMO PIANO LA PREVENZIONE

La cupola della Madonna dell’Umiltà
La cupola della Madonna dell’Umiltà si tingerà d’azzurro

PISTOIA. In occasione della Giornata mondiale del diabete, a partire da ieri sera (lunedì 10 novembre), per sei notti, fino a sabato, a Pistoia la cupola e la chiesa della Madonna dell’Umiltà, in via della Madonna, si tingono di azzurro.

Anche quest’anno, come nelle passate edizioni, l’Associazione Diabetici pistoiesi, la Ausl 3 e Uisp – sport per tutti, in collaborazione con l’amministrazione comunale e con il patrocinio della Provincia, hanno organizzato una serie di iniziative volte a richiamare l’attenzione su questa importante malattia.

In particolare l’azzurro è il colore scelto dall’Oms per identificare la prevenzione e la cura del diabete, un patologia che, anche nella provincia pistoiese conta quasi 15.000 pazienti seguiti dai centri ospedalieri e dagli ambulatoriali della Ausl 3, di cui è responsabile il dottor Roberto Anichini che dai medici di medicina generale.

Proprio in occasione della giornata mondiale il dottor Anichini evidenzia che il diabete continua ad essere una delle patologie croniche con una crescita esponenziale, che necessita di un intervento coordinato di prevenzione primaria (soprattutto per i fattori di rischio), e di precoce diagnosi e di terapie sempre più personalizzate che nei servizi ospedalieri, del San Jacopo e del S.S. Cosma e Damiano, vengono oggi garantite.

La giornata, quest’anno, si basa molto sulla centralità del paziente come vero protagonista della sua salute: solo la consapevolezza della malattia e l’impegno quotidiano in un adeguato stile di vita può contribuire ad affrontare la patologia diabetica.

Sabato 15 novembre il personale dell’Associazione Diabetici pistoiesi misurerà gratuitamente la glicemia a tutti: dalle 8,30 alle 13 sotto le logge del palazzo comunale in piazza Duomo; dalle 14:30 alle 19 nel centro cittadino in piazza Gavinana.

Camminata di cinque chilometri. Domenica 16 novembre camminata di cinque chilometri attraverso il centro storico: ritrovo alle 8:30 in piazza Giovanni XXIII davanti all’antico ospedale del “Ceppo”.

La giornata mondiale del diabete è la principale campagna per la prevenzione e la diffusione delle informazioni su questa malattia e prevede eventi e manifestazioni che si svolgono in contemporanea in tutto il mondo.

[scritto da daniela ponticelli, lunedì 10 novembre 2014 – ore 00,00]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento