GIORNATA MONDIALE DELLA PREMATURITÀ, IL PALAZZO COMUNALE SI COLORA DI VIOLA

Da tredici anni la giornata ricorre il 17 novembre

Le logge del comune saranno di nuovo illuminate di viola

PISTOIA. Il Comune di Pistoia aderisce alla Giornata mondiale della prematurità che si celebra da tredici anni il 17 novembre. Per l’occasione le logge del Palazzo comunale si illumineranno di viola, colore simbolo dell’iniziativa. L’obiettivo è richiamare l’attenzione sul tema delle nascite premature, cioè prima della 37esima settimana, e sensibilizzare sulle problematiche che i piccoli nati prima del termine della gravidanza e i loro genitori devono affrontare durante il difficile percorso di sopravvivenza e di crescita.

L’iniziativa è promossa dalla Società Italiana di Neonatologia (SIN) insieme a Vivere Onlus, coordinamento nazionale delle associazioni per la neonatologia.

Nel mondo 1 bambino su 10 nasce prematuro. In Italia i neonati prematuri sono il 6,9% delle nascite, percentuale che ha visto un incremento negli ultimi due anni di emergenza sanitaria e pari all’11,2% per i nati da mamme positive al Covid-19.

“È importante parlare dei bambini prematuri, cioè quelli che nascono prima della 37esima settimana di gravidanza – dice il vicesindaco e assessore alle politiche di inclusione sociale e tutela della salute Anna Maria Celesti —. Si tratta di un evento sempre traumatico per tutti, figlio e genitori, e che deve essere gestito nel miglior modo possibile. Infatti la terapia intensiva neonatale in ospedale può diventare la loro casa anche per mesi. Va detto che nel nostro Paese la rete dei punti nascita è tra le migliori in Europa. Infatti secondo i dati Eurostat del 2018 l’Italia è tra i Paesi al mondo dove si nasce meglio, con tassi di mortalità neonatale bassissimi (2,1 per mille nati vivi rispetto a 2,9 della Germania; 2,6 della Danimarca; 2,7 dell’Olanda e 2,9 dell’Inghilterra).

I neonati ospedalizzati alla nascita oltre a avere bisogno di cure speciali hanno necessità anche di avere a loro fianco i propri genitori, presenza fondamentale per la loro crescita psicofisica».

[comune di pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email