GIORNATA NAZIONALE IN MEMORIA DELLE VITTIME DEL CORONAVIRUS, LE PAROLE DEL SINDACO TOMASI

A distanza di quasi un anno, purtroppo, stiamo ancora contando i nostri morti

Il sindaco Tomasi commemora le vittime del Covid

PISTOIA. “In questa Giornata e in ogni giorno da un anno a questa parte, il mio pensiero va a tutte le vittime del Covid e ai loro familiari. Uno degli aspetti peggiori del virus è la privazione del conforto, dell’amore di un figlio, di una madre, di un fratello nel momento di maggior sofferenza.

A cercare di riempire questo vuoto, ci sono i medici, gli infermieri e tutto il personale sanitario in prima linea da oltre un anno.

L’anno scorso ero qui, davanti al Municipio, a ricordare le vittime del Covid. L’unica cosa che volevamo era uscire presto dal dramma. Tornare alla normalità.

A distanza di quasi un anno, purtroppo, stiamo ancora contando i nostri morti“.

[comune di pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email