“GIORNO DELLA MEMORIA DELLE VITTIME DEL TERRORISMO E DELLE STRAGI”

Italicus
Italicus

PISTOIA. Venerdì 15 aprile all’Auditorium di via Panconi con oltre 260 ragazzi delle scuole superiori.

Ultimo appuntamento, per l’anno scolastico 2015/16, con “Scenari del XX secolo”, il progetto di approfondimento della storia del 900 realizzato dalla Provincia di Pistoia in collaborazione con l’Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea.

In occasione del “Giorno della Memoria delle vittime del terrorismo e delle stragi”, istituito con legge n. 56/2007, venerdì 15 aprile all’Auditorium di via Panconi, a Pistoia, a partire dalle 10:30 si terrà un incontro con i ragazzi delle scuole superiori del territorio dal titolo “4 agosto 1974: Italicus. La strage dimenticata”.

Si è voluto infatti proseguire il percorso già iniziato negli anni scorsi con il ricordo delle stragi di Portella della Ginestra, piazza Fontana (Milano), Ustica e piazza della Loggia (Brescia), proponendo alle scuole un incontro con Franco Sirotti (fratello di Silver Sirotti, ferroviere deceduto nella strage del treno “Italicus”) e con il dottor Domenico Guzzo (laureato con una tesi dal titolo: “Gli anni 70 in Italia: storia e cultura politica del terrorismo”, condirettore, con delega al tema del terrorismo, dell’Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea in provincia di Forlì, autore del volume: “La morte tra la piazza e la stazione: storia e cultura politica del terrorismo in Italia negli anni 70, edizioni Agemina, e curatore assieme a Alessandro Quadretti del documentario dedicato alla strage in oggetto).

L’appuntamento è stato preceduto da un seminario rivolto ai docenti e dedicato al contesto storico in cui nasce e si sviluppa la violenza politica e terroristica nel nostro Paese con una lezione, dal titolo “Terrorismo e stragi tra storia e memorie”, tenuta dalla dottoressa Ilaria Moroni, direttrice del Centro di documentazione archivio Sergio Flamigni di Viterbo.

Saranno presenti all’appuntamento di venerdì prossimo circa 260 studenti degli istituti secondari superiori: Pacini, Fedi/Fermi e De Franceschi di Pistoia, Capitini di Agliana e Lorenzini e Sismondi/Pacinotti di Pescia.

Il progetto “Scenari del XX secolo” è nato nell’anno scolastico 1999/2000 e ogni anno coinvolge, con incontri aperti al pubblico, numerosi studenti e docenti degli istituti superiori con lo scopo di di promuovere la ricerca su temi quali la memoria, la conoscenza e l’interazione con altre culture, il valore della solidarietà e l’educazione alla tolleranza.

Oggetto di approfondimento storico per il corrente anno scolastico è stato il “70° anniversario della Repubblica e l’assemblea costituente”, ma come ogni anno si sono celebrate anche la Giornata della Memoria e il Giorno del Ricordo.

[provincia pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento