giugno aglianese. ESPLOSIONE DI EVENTI TRA MUSICA, CINEMA, SPETTACOLO

Giugno aglianese 2017, il calendario

AGLIANA. Il Giugno Aglianese rinnova la sua formula, dopo tre edizioni legate all’organizzazione di Associazione Artigiano e il rinnovato affidamento – tramite bando di gara – rivelando un calendario sempre più ricco di eventi musicali, ospiti di calibro nazionale, film, esposizioni e tanto altro.

La nuova formula prevede una commistione organizzativa che ha portato ad un incremento dello stato dell’arte: trenta gli eventi previsti in piazza Gramsci, di cui diciassette organizzati direttamente dall’amministrazione comunale e tredici da Associazione Artigiano, oltre a quelli che si terranno nelle vie limitrofe a piazza Gramsci, cuore di Agliana, organizzati dal CCN e che accompagneranno le manifestazioni organizzate dall’Associazione.

Trenta gli eventi organizzati nella splendida cornice del Parco Pertini, il Giugno Aglianese non solo si impone come festival più lungo d’Italia, ma anche quello più ricco di iniziative che vedranno l’unione di personalità del mondo dell’arte e sportivo locali con artisti di fama nazionale, poli espositivi, mercatini ed esposizioni. Oltre 70 eventi che rendono il Giugno Aglianese non solo il festival più lungo d’Italia ma anche il più ricco di eventi, nella formula multi-spettacolo di due palcoscenici in contemporanea con diversità di proposta, Piazza Gramsci – Parco Pertini.

La conferenza stampa

Il festival apre il 2 giugno nell’area eventi del Parco Pertini con Stroop – lo Street Food Park dal gusto sia nostrano che internazionale, con ben quindici truck i quali proporranno prelibatezze tipiche, ma anche sapori provenienti dalla cucina balcanica e americana, mentre in piazza Gramsci l’apertura vedrà quali protagonisti un assemblament di bande sia nazionali che europee.

Tanta la musica, a partire dal Premio Magnino, che vedrà come special guest Francesco Guasti, per arrivare ai diversi concerti che costellano il calendario della manifestazione, con tanti protagonisti del panorama musicale nazionale: Audio2, Giorgio Canali & Rossofuoco, Roberto Ferrari di Radio Deejay, gli Avion Travel, Perturbazione e tanti altri.

All’interno del festival del Giugno Aglianese si rinnova anche l’appuntamento con Agliana in fiera, alla sua quarta edizione, con una formula rinnovata e ancora più competitiva per proporre l’evento quale primo polo espositivo aperto a tutte le attività, start-up e associazioni della piana. Cinque saranno le giornate dedicate a questa vetrina d’eccezione (dal 21 al 25) che avranno come protagonisti l’arte, il commercio, l’artigianato e i prodotti tipici

Tutti i lunedì sera, invece, sarà Cinema sotto le stelle – rassegna dedicata al cinema Verdi e Al cinema Moderno – ad accompagnare i visitatori con quattro proiezioni: Lo chiamavano Jeeg Roboot, La pazza gioia, Youth – la giovinezza e, per concludere in bellezza, Berlinguer ti voglio bene in occasione del quarantesimo anniversario dall’uscita della pellicola d’esordio di Roberto Benigni.

Il cinema avrà ospiti importanti in pre-proiezione come Giovanni Bogani, critico cinematografico da Rai uno, e attori protagonisti dei film che verranno proiettati. Il cinema, una tradizione di Agliana per troppo tempo rimasta sopita, si appresta a ritrovare il suo antico fervore grazie al Giugno Aglianese che qui e oggi vuole dar vita ad una nuova tradizione.

Presentazioni di libri, teatro, danza e ballo daranno una sferzata di colore all’inizio dell’estate, insieme poi agli eventi organizzati dai volontari della Misericordia, dall’associazione Gianluca Melani e dall’associazione Insieme, il calendario del Giugno si proporrà quale risultato di una commistione totale tra l’associazionismo e l’intrattenimento.

Uno degli spettacoli in programma

Quattro saranno le serate dedicate alla disco dance con tre protagonisti di spessore: Alex MontaMix, storico Dj del Panda di Pistoia (4 giugno), Roberto Ferrari, direttamente da Radio DeeJay (17 giugno All Night long), Massimo Bani, anche lui storico dj del Concorde (24 giugno festa del Matteotti) e un’insieme di giovani dj aglianesi (14 giugno).

La manifestazione, per la prima volta, presenterà inoltre due eventi a pagamento con il costo più basso in assoluto rispetto alla media dei biglietti riferiti agli artisti invitati: il comico livornese Paolo Ruffini, che si esibirà assieme a Le voci sole in uno spettacolo dove musica e risate si alterneranno in un mix spumeggiante, e il concerto degli Avion Travel, in omaggio a Pistoia Capitale della Cultura 2017.

Largo spazio sarò dato anche alle Tradizioni Nobili, come La sagra del pesce e La battitura del grano organizzate dalla Lenza Aglianese, o come il Torneo dei Rioni e il Luna Park.

Un’insieme di eventi unico che renderà Agliana per l’intero mese di giugno meta di cultura e divertimento.

Vedi: Video 1

[pim Italia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento