GLI APPUNTAMENTI DELLA DOMENICA ECOLOGICA

Il volantino
Il volantino

PISTOIA. Domani, domenica 18 ottobre, tornerà la domenica ecologica, che dallo scorso settembre ha cambiato nome in Finalmente domenica!. Sarà un’occasione per scoprire la città in modo alternativo, a piedi e in bicicletta.

Alle 10.30 nel Giardino Volante di via degli Armeni è in programma l’evento L’ospedale che vorrei. L’ospedale delle bambole si trasforma in ospedale da campo, curato dall’associazione Orecchio acerbo in collaborazione con la fondazione dell’ospedale pediatrico Meyer di Firenze. I bambini sono invitati a portare bambole e pupazzi bisognosi di “cure”: saranno visitati da veri medici e infermieri. Scopo dell’iniziativa è raccogliere idee e proposte per realizzare un ospedale sempre più attento all’infanzia.

Dalle 15:30 alle 16:15 e dalle 16:30 alle 17:15, sempre nel Giardino Volante, si svolgerà il laboratorio grafico-espressivo Guai a chi mi chiama passerotto, pensato per un massimo di 20 bambini dai 4 ai 10 anni. Dalle 17:30 alle 18:15, invece, l’illustratore e scrittore pistoiese Simone Frasca proporrà una lettura animata dal titolo Bruno lo zozzo va in ospedale.

Alle 16 la chiesa di San Michele in Cioncio in via De’ Rossi ospiterà l’evento L’infinitamente piccolo: si alterneranno letture ed esibizioni musicali dedicate a San Francesco e curate da Maria Celeste Benedetto in collaborazione con l’associazione Culturidea.

Alle 21 nell’emiciclo del parterre di piazza San Francesco sarà la volta del Concerto a lume di candela con letture dedicate al buio. Il gruppo Artefatti suonerà mentre Gloria Biondi Scorcelletti e Rita Gualtierotti dell’associazione Banca del tempo cureranno le letture.

Domenica si svolgerà anche la quarta edizione di Faimarathon, la passeggiata dedicata alla scoperta di luoghi d’interesse storico e artistico meno conosciuti, organizzata da Fai (Fondo ambiente italiano) in più di centotrenta città italiane.

A Pistoia è in programma l’itinerario Chiostri, Orti e Giardini, progettato dal gruppo giovani Fai con il patrocinio del Comune e la collaborazione della delegazione Fai Prato-Pistoia.

La mattina dalle 10 alle 13 e il pomeriggio dalle 14 alle 17 sono previste l’apertura del giardino di Palazzo Puccini, del giardino nascosto del residence Artemura e del giardino privato in via Bozzi, oltre a visite guidate all’orto del monastero della Visitazione, all’orto del complesso di San Jacopo in Castellare, al chiostro dei Morti della chiesa di Santissima Annunziata e all’ex chiostro della chiesa di Sant’Andrea. Nel giardino di Palazzo Puccini in via del Can Bianco sarà possibile iscriversi e ricevere il materiale necessario per partecipare.

Per informazioni sugli eventi al Giardino Volante chiamare il numero 0573 371819, mentre per avere notizie sulla Faimarathon scrivere a segreteriafaitoscana@fondoambiente.it o faigiovani.pistoia@fondoambiente.it.

Scarica: Volantino ottobre novembre Finalmente domenica

[comune pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento