GLI “ARTEFATTI” ALLA FONDAZIONE TRONCI

gli artefatti
Gli ArteFatti

PISTOIA. Giovedì 22 ottobre, alle 21, alla Fondazione Luigi Tronci in corso Gramsci 37, a Pistoia, il quartetto ArteFatti propone per l’occasione un viaggio attraverso quella che è stata raggruppata sotto il nome di musica antica.

Sei secoli di musica dalla corte dell’Ard Ri d’Irlanda alle danze popolari del Piemonte, mostrano come queste arie abbiano potuto conservarsi e rinnovarsi nella tradizione dei popoli.

Lo stesso principio viene mantenuto anche con il tipo di strumentazione, passando dalla ghironda e dai flauti dritti rinascimentali ai classici strumenti dell’orchestra odierna.

Si tratta del primo incontro di una serie presso la Fondazione Luigi Tronci, con l’obiettivo di trasportare gli ascoltatori attraverso le modificazioni che la musica ha subito nel tempo fino ad arrivare ai giorni nostri.

Il biglietto d’ingresso è 5 euro.

[guastini – fondazione luigi tronci]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento