IL LINGUAGGIO SEGRETO DELLA MASSONERIA

Luigi Pruneti
Luigi Pruneti

QUARRATA. [a.b.] Mercoledì 22 ottobre alle 19:30 presso “Il fumatore di libri” in via Corrado da Montemagno 112 a Quarrata si terrà la presentazione de “Gli iniziati. Il linguaggio segreto della Massoneria”(Oscar Mondadori, Milano 2014, pp. 219, €. 10,50) ultimo libro di Lugi Pruneti (saggista e scrittore fiorentino). Studioso di esoterismo Pruneti è stato anche Sovrano Gran Commendatore Gran Maestro della Gran Loggia d’Italia degli Alam, dal dicembre del 2007 al dicembre del 2013, quando ha accettato il ruolo di Grande Oratore della comunione massonica.

Nella sua varia e vasta produzione, Pruneti ha collaborato con diversi periodici (è direttore editoriale e responsabile della rivista trimestrale di cultura tradizionale Officinae) ed è autore, tra le altre cose, di numerose opere dedicate alla storia e alle tradizioni della Toscana.

Come saggista di opere sulla massoneria, si è specializzato soprattutto sullo studio del fenomeno dell’antimassoneria, pubblicando studi fondamentali come Oh setta scellerata ed empia, appunti su oltre due secoli di pubblicistica antimassonica del 1992 e La Sinagoga di Satana. Storia dell’antimassoneria, 1725 – 2002, una rassegna, talvolta anche ironica, della pubblicistica antimassonica tra il XVIII e il XXI secolo. Riguardano invece la tradizione iniziatica e massonica La via segreta (2005) e Scritti massonici (2007). Si è dedicato anche alla narrativa pubblicando prima la novella Una piccola magia e poi la raccolta di racconti Memorie di Atlantide e altri racconti esoterici entrambi del 2005.

La lunga attività di scrittore ha portato Pruneti alla pubblicazione di oltre 25 opere. Oltre a studiare la storia della massoneria, si è interessato di simbologia ed ermeneutica del simbolo, di esoterismo, di storia delle tradizioni popolari, di storia regionale, di geografia storica.

La copertina del libro
La copertina del libro

Nel libro “Gli Iniziati. Il linguaggio segreto della Massoneria” Pruneti ripercorre la storia della massoneria dalle origini medievali alla nascita delle logge attuali. Con un occhio particolare per la situazione italiana, descrive le diverse realtà diffuse nel vecchio e nel nuovo mondo e la secolare insofferenza del potere per la massoneria. inoltre, l’autore ci porta a conoscere i tantissimi affiliati celebri, da Cagliostro a Voltaire, da Mozart a Goethe, da Garibaldi a Churchill, per finire con ben quattordici presidenti degli Stati Uniti.

Attraverso una precisa spiegazione dei rituali, dei codici, della simbologia massonica e del suo linguaggio, gli iniziati finalmente mostra cosa sia davvero questa “setta”, quali siano i suoi scopi, quale ruolo abbia svolto e tuttora svolga nella nostra società.

Attraverso una precisa spiegazione dei rituali, dei codici, della simbologia massonica e del suo linguaggio, Gli iniziati finalmente mostra cosa sia davvero questa “setta”, quali siano i suoi scopi, quale ruolo abbia svolto e tuttora svolga nella nostra società”.

Questi in breve sintesi gli argomenti di cui tratta il libro come da sommario: Origine e diffusione della massoneria nel mondo; Storia della massoneria in Italia; L’ostilità di ieri e di oggi verso la massoneria; I valori simbolici del gabinetto di riflessioni e del tempio massonico; La coppa delle libagioni: il Graal massonico; I rituali e la ritualità; Gli alti gradi e i riti; Il tempo in massoneria. I calendari massonici; I codici massonici. I tre punti, le abbreviazioni, gli anagrammi, gli alfabeti; I minerali in massoneria. Simbologia minerale; La botanica in massoneria. Simbologia vegetale; Gli animali in massoneria. Simbologia animale; La galleria dei massoni famosi; Il linguaggio massonico; Bibliografia.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento