GORBI: «PAGO TUTTO E SENZA SCONTI!»

Pubblicità GorbiCASALULGUIDI. Federico Gorbi, chiamto in casua (vedi), risponde:

Gentilissimo Direttore,
leggo con una certa meraviglia le considerazioni del lettore serravallino che si stupisce della mia pubblicità alla Festa Democratica di Casalguidi e Cantagrillo.

Forse il lettore non sa che la pubblicità è l’anima del commercio.

Per vendere qualunque prodotto bisogna parlarne e farne parlare.

Henry Ford ripeteva sempre: “Le anatre depongono le loro uova in silenzio. Le galline invece schiamazzano come impazzite. Qual è la conseguenza? Tutto il mondo mangia uova di gallina”.

Se di un prodotto non se ne parla, se non fa rumore, è molto più difficile che possa essere acquistato.

Per questo ho spesso fatto pubblicità nelle manifestazioni di Casalguidi e Cantagrillo, indipendentemente da chi le organizzava. È possibile vedere la mia pubblicità durante la Fiera di Casalguidi, alla Festa della Misericordia, alla Sagra della Bistecca, alla Festa di Ferragosto ed anche alla Festa Democratica che, più che festa di partito, tra l’altro, è ormai diventata festa paesana.

In ogni caso non trovo nulla di scandaloso nell’esporre la mia pubblicità a questa festa come non c’è nulla di strano nel fatto che il Pd o altri partiti si facciano pubblicità, in campagna elettorale, sulle reti Mediaset di Berlusconi.

Grazie a Dio siamo in un paese libero!

Ma al lettore serravallino voglio dire di più.

Le mie sedi operative sono a Firenze e Pistoia e la gran parte della mia clientela è di queste aree.

Tuttavia ho mantenuto la sede legale nel Comune di Serravalle per pagare le tasse nel mio Comune e faccio pubblicità durante la manifestazioni che si svolgono nel territorio che abito e che amo proprio per contribuire, anche economicamente, alla riuscita di queste iniziative.

Già perché per fare la pubblicità pago e ricevo regolarmente la ricevuta dal comitato o dal partito di turno.

Pago e non ho mai fatto né ricevuto sconti, nemmeno nelle mie battaglie politiche che nulla hanno a che fare con l’attività professionale.

Se il lettore serravallino si prenderà la briga di organizzare qualche bella iniziativa sarò felice di sostenerlo con la mia pubblicità, sempre che si decida a palesare finalmente la propria identità.

Federico Gorbi
Capogruppo “Serravalle Popolari e Riformisti”

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento