“GRAN CAFÉ DU GLOBE”, E CHE SIA LA VOLTA BUONA

Il Globo preso d’assalto dai pistoiesi desiderosi di assaggini
Il Globo preso d’assalto dai pistoiesi desiderosi di assaggini

PISTOIA. Mentre in uno degli ultimi consigli comunali dell’anno 2014 si sta discutendo di temi molto importanti (ma un po’ a rilento, con la sensazione che si possa poco e che comunque tra tre giorni è Natale…) di cui riferiremo, non è meno significativo quel che accade a pochi metri, in Piazza Gavinana, dove si inaugura il nuovo corso del Grand Café du Globe, Il Globo.

Il Globo per Pistoia è il Caffè degli Specchi per Trieste, Le Giubbe Rosse per Firenze, l’Harris Bar per Venezia… con tutti i distinguo del caso, il Bar Globo è la nostra mèta storica.

A Pistoia il Globo è una sineddoche come lo scafo per la nave, la parte per il tutto, il Globo è il centro della città non solo in senso stretto ma come cuore pulsante, il teatro dello struscio, il punto più certo e definito nell’indeterminatezza, per incontrarsi.

Torte come... superliquefatte parole di D'Annunzio
Torte come… superliquefatte parole di D’Annunzio

Purtroppo da anni, tra alterne vicende, il Bar “sul Globo” ha aperto e chiuso i battenti lasciando nello sconforto le aspettative dei cittadini, oggi 22 dicembre 2014, è la pasticceria Saida di Firenze che si assume l’onere e (speriamo) l’onore di restituire alla città il suo Caffè in centro, tra l’altro accogliendo tanti pistoiesi curiosi e grati dell’ottima merenda offerta per la circostanza!

Lunga vita al Globo e ai suoi nuovi interpreti.

P.S. – Se, come dice Margherita Semplici su fb, il Consiglio Comunale è produttivo come un criceto sulla ruota, perché non lascia la Sala del Grandonio e non si trafserisce al… Grand Café du Globe?

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento