I “BOSCHI INTERIORI”, DIALOGO TRA PITTURA E FOTOGRAFIA

In occasione della manifestazione “Cantine Aperte” presso l’azienda Castelvecchio il felice connubio tra arte e enoturismo con Vania Paolieri e Sabrina Tomasella
La locandina
La locandina

CARMIGNANO. Felice connubio d’arte ed enoturismo domenica prossima – 25 maggio – in occasione della manifestazione “Cantine Aperte” promossa dal Movimento Turismo del Vino in tutt’Italia: ad impreziosire l’appuntamento annuale l’azienda Castelvecchio di Carmignano ospiterà “Boschi interiori”, un dialogo fra pittura e fotografia a cura di Vania Paolieri (nota pittrice pratese spesso ospite della parrocchia di Santa Maria a Colle di Quarrata – n.d.r.) e Sabrina Tomasella.

La quercia frondosa nelle pennellate di Vania Paolieri, le radici scarne negli scatti di Sabrina Tomasella intrecciano emozioni, sensazioni, passioni fatte di colori, sfumature e ombre. Sono boschi interiori, da visitare come luoghi dell’anima, storie che attraverso le immagini delle due artiste, ognuna con la propria personale chiave di lettura, si svelano.

La mostra sarà visitabile domenica 25 maggio dalle ore 10,00 alle ore 19,00 – Per info: Azienda Castelvecchio 055 8705451 – info@castelvecchio.net. Altre immagini, riguardanti Sabrina Tomasella, fotografa su http://www.photogallery.it/mostre/sato/sato1.html

[comunicato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento