I CANI AKRON E DEVIL PROTAGONISTI DELLA FESTA “ARTE E SPORT”

Akron e Devil con i propri istruttori

MONTEMURLO. Sono stati i cani Akron e Devil i protagonisti assoluti della quarta edizione della festa “Arte e sport” dell’istituto comprensivo “Margherita Hack”, che si è svolta ieri mattina nel parco “Erasmo Meoni” di via Micca, alla scuola primaria di Bagnolo e al vicino centro sportivo “Paolo Nesti”.

I due pastori tedeschi, di tre e quattro anni, sono in servizio all’unità operativa cinofili della Polizia municipale di Prato, guidata dall’ispettore Ernesta Tomassetti e ieri mattina, di fronte a una folla di bambini, hanno dato prova della loro abilità e del loro fiuto nella ricerca di stupefacenti e di contrasto alla criminalità.

L’incontro con il pony

Tanti gli applausi per i due cani che hanno eseguito vari esercizi per mostrare la loro ubbidienza e la capacità di individuare droga o malviventi. Alla fine per Akron e Devil ci sono stati tanti applausi e carezze.

Anche quest’anno i protagonisti della manifestazione sono stati i 1750 ragazzi di tutti i plessi scolastici del territorio, dalla scuola dell’infanzia fino alle medie. Una mattinata dedicata alla sperimentazione di nuovi sport e di nuove forme artistiche.

Sono stati, infatti, oltre trenta gli esperti che hanno coinvolto i ragazzi in giochi e laboratori creativi: orientiring, atletica, sbandieratori del Gruppo storico, equitazione (Centro ippico La querce), tennis, beach volley, pallavolo, calcio e calcetto, karate, ginnastica ritmica, ballo (caraibici, tango argentino, hip-hop), basket, rugby e mini-rugby, kung-fu, gioco-danza e poi ancora scultura, laboratori artistici per i più piccini come la pittura con le mani.

Nel piazzale di fronte alla scuola, in via Micca gli agenti della polizia municipale di Montemurlo, hanno organizzato un grande percorso da fare in bicicletta per promuovere l’educazione stradale.

Il percorso in bicicletta sotto lo sguardo dei vigili

All’iniziativa hanno portato il proprio saluto anche il sindaco Mauro Lorenzini, l’assessore allo sport, Giuseppe Forastiero, il vice- sindaco, Simone Calamai, il preside Paolo Calusi e il comandante della polizia municipale, Gioni Biagioni.

Anche quest’anno la manifestazione è stata ripresa dalle telecamere di “Tg Blu”, il telegiornale della web-tv scolastica, realizzato dagli studenti della “Salvemini- La Pira”, che hanno trasmesso in streaming (sul canale Youtube della scuola) le interviste ai protagonisti della giornata di sport e i momenti più significativi della manifestazione. A dare una mano nella gestione della manifestazione erano presenti anche i volontari dell’Auser.

[masi — comune montemurlo]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento